Hiv , la svolta : nel 2018 verrà testato un anticorpo per abbattere il 99% dei ceppi del virus

Il virus dell’immunodeficienza umana ,HIV,  è l’agente responsabile della sindrome da immunodeficienza acquisita .È un retrovirus del genere lentivirus , caratterizzato cioè dal dare origine a infezioni croniche, che sono scarsamente sensibili alla risposta immunitaria ed evolvono lentamente, ma progressivamente e che, se non trattate, possono avere un esito fatale.Il tempo medio di sopravvivenza dopo infezione da HIV è notevolmente allungato nei pazienti che seguono la terapia, infatti si può parlare di invecchiamento della popolazione affetta da HIV.Senza terapia, il tempo medio di sopravvivenza dopo aver contratto l’HIV è stimato da 9 a 11 anni, a seconda del sottotipo HIV.

Ma sembra proprio che dai recenti studi , condotti dall’istituto nazionale di salute  americano e dalla casa farmaceutica Sanofi, si sia scoperto un particolare anticorpo  capace di attaccare e forse vincere  il 99%  dei ceppi dell’Hiv. Questo nuovo anticorpo è stato già testato su 24 scimmie , rendendo evidente la capacità di attaccare il 99% dei ceppi dell’Hiv presenti nel sistema immunitario .  E data questa emozionante scoperta, nel 2018, i  medici dell’Harvard medical school, del Scripps research institute e del Massachusetts institute of technology , inizieranno le sperimentazioni sull’uomo per vedere se può prevenire o addiruttura curare l’infezione.

Per adesso non si può parlare di un futuro certo per abbattere definitivemente il virus, ma  anno dopo anno le ricerche e i passi avanti sono notevoli e chi sa che questa nuova scoperta possa servire come aiuto o come punto di arrivo per i ricercatori , permettendo di studiare e trovare una cura definitiva a questa brutta malattia .

Negli ultimi anni i malati di Hiv sono aumentati in modo sproporzionato , ed è proprio per questo che l’urgenza di trovare un rimedio e una cura efficace è sempre più grande.  Adesso non resta che attendere i risultati dei test sull’uomo e sperare gli stessi risultati ottenuti dai test effettuati sulle scimmie .

 

Previous MITI DI NAPOLI: STORIA DELLA SPLENDIDA VILLA PIGNATELLI NEL QUARTIERE DI CHIAIA, LUOGO DI INCONTRO DELL'ALTA ARISTOCRAZIA NAPOLETANA
Next Napoli, esame di continuità. Come stanno stanno Napoli e Cagliari.

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

A ROMA UN CONVEGNO DI VOCATIO SU PRETI SPOSATI PER UNA CHIESA IN CAMMINO. IL VESCOVO GIOVANNI D’ERCOLE:”VOI NON SIETE UN PROBLEMA PER LA CHIESA,MA UNA RISORSA.”

Una cinquantina di presbiteri cattolici di rito latino, provenienti da tutta Italia e spesso accompagnati dalle loro mogli, si sono ritrovati dal 24 al 26 marzo a Roma per il

Officina delle idee

DAMIEN HIRST FIRMA UN BAR DI LAS VEGAS

A Las Vegas capita anche questo:  ordinare un Martini sotto la bocca spalancata di uno squalo tigre. Si chiama: “The Unknown (Explored, Explained, Exploded)” e’ una scultura-installazione di Damien Hirst

Officina delle idee

TERRORISMO:IL BELGIO ORA ESAGERA!

Il Belgio ora esagera La recente ondata di terrorismo ha fatto perdere l’equilibrio alle autorità belghe. Prima lassismo, controlli inesistenti e disorganizzazione tra polizia e servizi segreti; ora una puntigliosa

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi