I 10 GOLEADOR DELLA STORIA DEL NAPOLI : DA CANE’ A CAVANI ,PASSANDO PER CARECA ED HAMSIK ,FINO AD ARRIVARE A DIEGO ARMANDO MARADONA

Andare allo stadio e gridare a squarciagola “Forza Napoli” è una, se non la più grande passione dei napoletani. Molti giocatori che hanno indossato la maglia azzurra sono rimasti nel cuore dei tifosi, uno su tutti: Diego Armando Maradona. Ma chi sono i primi 10 giocatori che hanno messo a segno più reti con il Napoli? Ecco a voi la classifica dei 10 miglior goleador del Napoli:                                                                                                                              10 – Cané :  Faustinho Jarbas meglio noto come Cané (Rio de Janeiro, 21 settembre 1939) ora è un allenatore di calcio ed è stato un ex attaccante del Brasile. Il nomignolo gli fu dato dalla madre: “cané” è il diminutivo di caneca, la tazza dalla quale si beve il latte e che Faustinho aveva sempre tra le mani. Militò nel Napoli dal 1962 al 1969, e dopo una parentesi nel Bari, ritornò a vestire la maglia azzurra dal 1972 al 1975. In 10 stagioni ha realizzato 70 reti.                                                                                                                          9-Giuseppe Savoldi :  Savoldi (Gorlago, 21 gennaio 1947) è un allenatore di calcio ed ex attaccante della Nazionale italiana. In Serie A ha collezionato 405 presenze segnando 168 reti, ponendosi così in quindicesima posizione nella classifica dei marcatori della massima categoria calcistica italiana. La sua cessione dal Bologna al Napoli nel ‘75 fu la più costosa mai portata a termine nel mondo del calcio professionistico fino ad allora. Per questo fu soprannominato “Mister due miliardi“. Con la maglia del Napoli in 4 stagioni, dal 1975 al 1979 ha segnato 77 reti.                                                                                                                                                        8 –Gonzalo Higuain : Gonzalo Gerardo Higuaín (Brest, 10 dicembre 1987) è un calciatore argentino ,ex attaccante del Napoli ora in forza alla Juventus .”El Pipita “in tre stagioni ha totalizzato 91 reti ed è stato l’unico calciatore, insieme Diego Armando Maradona, ad andare a segno per sei giornate consecutive nel campionato italiano ; inoltre è riuscito a vincere la classifica marcatori della Serie A con la media-gol più alta (1,029 gol a partita) in una singola stagione.                                                                                       7 –Careca : Antonio de Oliveira Filho (Araraquara, 5 ottobre 1960), è un ex calciatore brasiliano, di ruolo attaccante. È considerato uno dei più forti attaccanti al mondo a cavallo tra gli anni ottanta ed i novanta, e uno dei migliori brasiliani di ogni tempo. Nell’estate del 1987 passò dal San Paolo al Napoli per 4 miliardi di lire. Careca divenne il terminale dell’attacco degli azzurri, contribuendo a formare il trio chiamato “Ma.Gi.Ca.” (“Ma”radona, “Gi”ordano e “Ca”reca). Le sue giocate e i suoi gol fanno parte dell’epoca d’oro del Napoli con il quale ha segnato 96 gol in 6 stagioni, dal 1987 al 1993.                                                                                                                6 –Josè Altafini : José João Altafini (Piracicaba, 24 luglio 1938), è un ex calciatore e commentatore televisivo brasiliano naturalizzato italiano. Nel 1965 lascia il Milan per trasferirsi a Napoli, dove forma un “duo delle meraviglie” con il fantasista italo-argentino Omar Sívori. Il 31 dicembre 1967, durante la partita Napoli-Torino 2-2, realizza, in rovesciata acrobatica, un golaço che manda in visibilio la tifoseria. Nel 1967-68 contribuisce, con il secondo posto nella classifica dei marcatori, al miglior piazzamento (2º posto) della squadra partenopea in Serie A, sino ad allora. Dal 1965 al 1972 in 7 stagioni ha segnato 97 reti.                                                                                         5 – Antonio Vojak : Antonio Vojak (Pola, 19 novembre 1904 – Varese, 9 maggio 1975) è stato un calciatore e allenatore di calcio italiano, di ruolo centrocampista o attaccante. Nel primo campionato di Serie A lascia il Torino per aprire un nuovo ciclo nella sua carriera proprio a Napoli, chiamato dal celebre mister William Garbutt. Militò nella squadra partenopea, dove era diventato uno dei primi idoli della tifoseria, dal 1929 al 1935, mettendo a segno 103 gol.                                                                                4- Marek Hamsik :  Marek Hamsik (Banská Bystrica, 27 luglio 1987) è un calciatore slovacco, centrocampista e capitano del Napoli e della Nazionale slovacca .”Marekiaro “ (cosi chiamato dalla tifoseria partenopea)   il primatista di presenze nelle competizioni europee  e con la maglia azzurra ha appena totalizzato 103 reti ,l’ultimo segnato contro la Lazio .                                                                                                                         3 – Edinson Cavani : Edinson Roberto Cavani Gómez (Salto, 14 febbraio 1987) è un calciatore uruguaiano e considerato uno dei più forti attaccanti in circolazione. Soprannominato “El Matador” , il  22 luglio 2010 passò dal Palermo al Napoli dove è rimasto fino al 2013, segnando ben 104 reti in tre stagioni.                                                                                              2- Sallustro :   Attila Sallustro (Asunción, 15 dicembre 1908 – Roma, 28 maggio 1983) è stato un allenatore di calcio e calciatore paraguaiano naturalizzato italiano, di ruolo attaccante. A  17 anni divenne  il centravanti dell’Internazionale Naples o InterNaples, nata dalla fusione tra l’Internazionale Napoli e il Naples.  Nel suo primo campionato, il giovane oriundo segnò dieci reti in 13 presenze, trascinando la squadrala alla finale della Lega Sud, dove fu sconfitta dall’Alba Roma. L’anno successivo, nacque l’Associazione Calcio Napoli con presidente Giorgio Ascarelli e Sallustro ne era sempre il centravanti titolare. Dal 1926 al 1937 in 11 stagioni con il Napoli ha segnato 108 reti.                                                                                                                 1-Diego Armando Maradona  : Maradona (Lanús, 30 ottobre 1960) è un allenatore di calcio, dirigente sportivo ed ex calciatore argentino, di ruolo centrocampista o attaccante, considerato uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi, se non il migliore in assoluto. Il 5 luglio 1984 Maradona venne presentato ufficialmente allo stadio San Paolo e fu accolto da circa ottantamila persone, che pagarono la quota simbolica di mille lire per vederlo. Da quel giorno non ha più abbandonato il cuore dei tifosi partenopei. “El Pibe De Oro”  ha giocato nel Napoli dal 1984 al 1991 e in 7 stagioni ha segnato 115 reti.

Previous I LAVORI IN CERAMICA DEI GIOVANI DETENUTI DI NISIDA IN MOSTRA AL CONSIGLIO REGIONALE
Next A CHE ORA SI CONOSCERA' IL NUOVO PRESIDENTE AMERICANO?TUTTO IN UNA NOTTE!

L'autore

Può piacerti anche

Sport

NAPOLI , ALLAN :IL GUERRIERO AZZURRO CHE SI “PRENDE “IL BRASILE !

Soddisfazione fantastica per Allan ! Infatti ,il centrocampista azzurro dopo tantissime stagioni di altissimo profilo sotto l’ombra del Vesuvio ha finalmente conquistato la Nazionale del Brasile ,consacrandosi cosi anche a

Sport

CHAMPIONS LEAGUE ,ANDATA DEGLI OTTAVI DI FINALE :LA ROMA SFIDA LO SHAKHTAR! BIG MATCH TRA CHELSEA E BARCELLONA!

Ritorna dalla Champions League con l’andata degli ottavi di finali ! Tantissimi i match di spessore , che potrebbero risultare fondamentali per il prosieguo di una competizione ,pronta a regalare

Sport

LE PAROLE DI ALBIOL PRIMA DEL MATCH CONTRO IL SASSUOLO : “ SIAMO IN CORSA PER TUTTI GLI OBIETTIVI !”

Domani allo Stadio San Paolo , ore 19 , il Napoli ospita il Sassuolo. Gli azzurri vogliono ritornare alla vittoria dopo il pari senza reti contro la Dinamo Kiev in

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi