I ROMANZI DIVENTANO STORIE DI INSTAGRAM

La biblioteca pubblica di New York sta usando le Storie di Instagram per rendere più accattivanti i classici della letteratura, soprattutto agli occhi delle nuove generazioni. Il frutto di questa idea, coltivato con l’agenzia pubblicitaria Mother, sono le Insta Novels: romanzi che sul social trovano nuova vita grazie alle illustrazioni di alcuni artisti.

Il primo esperimento è “Alice nel paese delle meraviglie”. Il capolavoro di Lewis Carroll è diviso in parti, che ogni giorno sono pubblicate dall’account Instagram della biblioteca. Le storie consistono in una breve animazione, che funge da copertina e introduce le pagine del romanzo.

Previous Brexit: no al secondo referendum
Next NAPOLI-LIVERPOOL :1-0 .AZZURRI SONTUOSI

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

Rosa Criscuolo: “Il più grande cosentiniano è Stefano Caldoro. Su De Luca, una novella”

Tra i tanti candidati alla Regione Campania c’è anche Rosa Criscuolo, esponente del direttivo nazionale dei Radicali e dell’associazione “Per la grande Napoli”.  Oggi è candidata alle Regionali per il

Officina delle idee

LA RINASCITA DI NAPOLI: “ LA RIVOLUZIONE NON SI ARRESTA MA SI DIFFONDE”

Il vento sta cambiando a Napoli, la città inondata per anni sotto macerie di critiche sta rinascendo come un’araba fenice, dalle proprie ceneri. I media internazionali, si sono accorti di

Officina delle idee

L’inaugurazione del laboratorio irregolare di Antonio Biasiucci, MATRONATO della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee di Napoli

La Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee ha varato nel 2013 un programma di patrocinio, denominato MATRONATO, volto al riconoscimento e alla promozione di progetti (aventi sede in una delle

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi