IL 18 NOVEMBRE IL CAMPER FONDAZIONE PRO E’ A CASERTA IN COLLABORAZIONE CON OMEGA PHARMA

Sabato 18 novembre il Camper della Fondazione Pro – Prevenzione e Ricerca in Oncologia fa tappa a Caserta, in Via Mazzini n. 2 angolo piazza Dante dalle 9.30 alle 13.30 per visite urologiche gratuite al pubblico maschile. La giornata è organizzata dal Prof. Mirone, Presidente della Fondazione, e dal Prof. Sergio Caggiano, Responsabile dell’ Unità Operativa Complessa di Urologia dell’ Azienda Ospedaliera S. Anna e S. Sebastiano di Caserta e specialista della Rete PRO. Gli urologi saranno a disposizione di quanti vorranno farsi visitare; non occorre prenotare, basterà dare il nominativo alle hostess ed attendere il proprio turno.

L’appuntamento è in collaborazione con Omega Pharma, azienda leader da 20 anni nella realizzazione di “prodotti farmaceutici naturali”, attraverso formulazioni innovative e ad alto contenuto scientifico e tecnologico e grazie alla collaborazione di eminenti specialisti in campo medico e farmacologico.

Simonetta De Chiara Ruffo 

 

Previous Gomorra la serie: venerdì 17 il ritorno della serie evento
Next NAPOLI ,RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI : GLI AZZURRI PREPARANO IL BIG MATCH CONTRO IL MILAN!

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

I porti e la politica

di Ernesto Nocera L’onorevole Deborah Serrachiani, responsabile nazionale del PD per le infrastrutture è intervenuta  il 23 ottobre scorso al Forum dedicato al “Futuro dei porti“ nell’ambito del Future Forum

Economia e Welfare

Napoli, Palmeri: “Insediata Rete Nazionale della protezione e dell’inclusione sociale. Campania protagonista”

Ieri giovedì 23 novembre 2017 a Palazzo San Giacomo, Napoli presso la sala Giunta, si è insediata la Rete della protezione e del l’inclusione sociale La Rete è Nazionale ed

Economia e Welfare

DE LUCA: ” E’ STATO EVITATO ALLA CAMERA UNO STRAVOLGIMENTO DEL TESTO APPROVATO DAL SENATO IN MATERIA DI GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE”

“Abbiamo sventato il colpo di mano e voglio ringraziare i ministri De Vincenti e Finocchiaro e i parlamentari campani. E’ stato evitato alla Camera uno stravolgimento del testo approvato dal

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi