Il 31 ottobre e il 3 novembre dalle 16 nella sede del Maschio Angioino visite guidate alla mostra “Da Guttuso a Matta. La Collezione Valenzi per Napoli

Martedì 31 ottobre e venerdì 3 novembre dalle 16 visite guidate alla mostra “Da Guttuso a Matta. La Collezione Valenzi per Napoli”.

Le visite rientrano nel calendario di manifestazioni per la mostra fotografica “Con gli occhi di Mario” promossa dalla rivista Infiniti Mondi, dedicata a Mario Riccio, che negli anni ’70 e ’80 è stato fotografo e giornalista de l’Unità a Napoli.

La mostra ripercorre circa venti anni di vicende politiche, sociali e culturali della Città e della Regione Campania, attraverso gli scatti di Mario Riccio, che diventano occasione per riflettere sulla storia napoletana e campana degli anni ‘70 e ‘80, sulle lotte di quegli anni, sul terremoto del 1980 e soprattutto su Enrico Berlinguer.

Durante la mostra, l’Antisala dei Baroni del Maschio Angioino ospiterà incontri pubblici di riflessione e di confronto, sulla città, sulla sua storia, sui protagonisti di quegli anni, a partire dallo stesso Enrico Berlinguer, con gli attori e i protagonisti di oggi.

La mostra “Da Guttuso a Matta. La Collezione Valenzi per Napoli”, che recentemente si è arricchita di cinque nuove donazioni, nata dagli scambi di opere e regali tra vari artisti e Maurizio Valenzi, presenta attraverso le opere in mostra uno spaccato dell’enturage culturale e artistico napoletano dal secondo Novecento ad oggi.

Previous Al Suor Orsola e al Museo di Capodimonte un convegno internazionale in occasione del bicentenario della morte di Madame de Staël
Next MOTO GP , LE DICHIARAZIONI DI DOVIZIOSO :" IN MALESIA PENSO POSITIVO! DARO' IL MASSIMO NELLE ULTIME GARE"

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

Cambio di rotta per la gestione della Reggia di Caserta.

Qualche tempo fa avevamo esultato per la rivalsa della donna in ambito lavorativo. Si dicevano tutti entusiasti per questa nuova novità, la gestione direzionale della Reggia di Caserta a Tiziana

Cultura

NAPOLI , ARRIVA LA MOSTRA DEDICATA ALLA TOMBOLA

La reinterpretazione della tombola napoletana è il tema della mostra ‘Capitombolando’ che sarà aperta fino al 9 settembre.   La rassegna, promossa dall’associazione ‘Le due Città’ e dall’associazione ‘Thule non solo

Cultura

LA CITTA’ DI BOLOGNA ACCOGLIE IL GENIO DI BOLTASKI

Boltanski è protagonista a Bologna, con una mostra dal titolo ‘Anime. Di luogo in luogo’, la più ampia antologica mai realizzata.  Il 73enne artista francese, che realizzò dieci anni fa

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi