IL CASO CIRO ESPOSITO E LA BEATIFICAZIONE DI DE SANTIS

Stamattina, alle ore 9.30, nell’aula Bunker del carcere di Rebibbia a Roma, riprende l’udienza contro De Santis nel processo Ciro Esposito. Sono stati ascoltati i testimoni a favore di quest’ultimo, Iorio, Lanzilotti, Mariotto, che riferiscono che Daniele De Santis da tempo non andava più allo stadio, e negano che potesse fare uso di droghe.

Un altro teste, Acresta, il cui nome è stato citato da una prostituta come amico del suddetto De Santis, dichiara che costui era solito fare beneficenza, nega con fermezza la possibilità di uso di droghe e sostanze stupefacenti e ribadisce che men che mai portava armi con sé, e che in nessun modo ha meritato l’appellativo di nazista. Soltanto un centinaio, forse una cinquantina di tifosi napoletani erano armati fino ai denti con spranghe, sassi e bastoni.

Dopo una pausa di circa quindici minuti, l’udienza riprende con l’ultimo teste di De Santis, Capponi, che afferma di essere vivo soltanto grazie a lui, che gli ha dato un tetto sotto cui vivere.

Nella mia vita ho ascoltato e visto un bel po’ di cose, belle e brutte; ho incontrato un bel po’ di persone. alcune vere e alcune false, altre che tentavano di raggirarmi, altre ambigue, ma mai mi sarei sognata di incrociare sguardi di persone a cui il cuore non ha mai pulsato, che pur di mentire sono capaci anche di negare l’evidenza.

Un uomo che esce di casa armato di pistola e coltello, che ha trascorso alcune notti di sesso e droga, dopo un passato fatto di Daspo ed estrema destra, conosciuto alle forze dell’ordine anche per l’utilizzo di armi, dopo essere stato allontanato persino dai gruppi ultras per l’eccessiva violenza, adesso c’è chi è suo amico intimo da quasi tre anni (e vi ricordo che l’agguato a Ciro Esposito è avvenuto il 3 maggio 2014) e lo proclama un santo. Adesso non ha mai fatto uso di droghe, mai avuto armi, una figura paterna per i bambini che frequentavano la scuola calcio Boreale, ha fatto beneficenza, ha tolto dei comunisti dalla strada, ama gli animali… in altre parole, ci hanno fatto assistere alla beatificazione di De Santis.

Previous PERCHÈ ANCHE DA SINISTRA SOSTENERE BASSOLINO ALLE PRIMARIE
Next SANITÀ: LA SVOLTA DI DE LUCA

L'autore

Può piacerti anche

Sport

SERIE A , I PRIMI ANTICIPI E POSTICIPI : SI INIZIA CON CHIEVO-JUVENTUS

Sarà Chievo-Juventus, in programma il 18 agosto alle 18,30, il primo anticipo del campionato di calcio 2018/19. Lo ha deciso la Lega di Serie A, che ha diramato anticipi e

Sport

CALCIO INTERNAZIONALE : LE NAZIONI CHE HANNO TOTALIZZATO PIU’ PUNTI IN EUROPA : DOMINA L’INGHILTERRA !

Quattro giornate delle fasi a gironi di Champions League ed Europa League sono già andate in archivio, con la quinta che promette tantissimo spettacolo! Sono tante le Nazioni che presentano

Sport

SERIE A: DI NUOVO IN CAMPO PER IL TURNO INFRASETTIMANALE

Siamo davvero agli sgoccioli e in un batter d’occhio veniamo catapultati alla 33^ giornata della nostra Serie A, di quello che pare essere il campionato più equilibrato nei top 5

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi