Il coetaneo confessa l’omicidio di Antonio Alexander Pascuzzo

Un ragazzo di 18 anni del quale non è stata per il momento ancora rivelata l’identità  è stato rintracciato  dai carabinieri della compagnia di Sala Consilina (Salerno) per l’omicidio di Antonio Alexander Pascuzzo, il coetaneo di Buonabitacolo (Salerno) il cui cadavere è stato scoperto in una zona non lontana dal centro abitato del piccolo paese del Vallo di Diano. Il presunto omicida, anch’egli originario dello stesso paese, a quanto si apprende, è stato interrogato dagli inquirenti per tutta la notte  nella caserma dei carabinieri di Sala Consilina. Il delitto sarebbe maturato per motivi di spaccio di sostanze stupefacenti. Antonio Alexander Pascuzzo è morto dopo aver ricevuto diverse coltellate al petto. Del giovane si erano perse le tracce alle 22.30 di venerdì 6 aprile. Domani mattina è stata fissata l’autopsia presso l’ospedale di Polla (Salerno). Il 18enne avrebbe tentato di impossessarsi di un modesto quantitativo di marijuana in possesso della vittima. Dopo il delitto, il corpo sarebbe stato trascinato per circa 50 metri e gettato da un dislivello di circa 5 sul greto del corso d’acqua, dove è stato trovato. I militari hanno sottoposto a sequestro l’arma del delitto. Sulla salma sarà effettuata l’autopsia nell’ospedale Luigi Curto di Polla. Il 18enne fermato è stato portato nel carcere di Potenza.

Previous CALCIO INTERNAZIONALE : IL PARIS SAINT GERMAIN SI LAUREA CAMPIONE DI FRANCIA ! IL CITY CONQUISTA L'INGHILTERRA
Next Incidente nel Salernitano, muore 17enne

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

NAPOLI: UN UOMO DI 85 ANNI UCCIDE IL FIGLIO DURANTE UNA LITE

Un uomo di 85 anni ha ucciso il figlio di 56 anni. Il fatto è accaduto la scorsa notte in un appartamento di San Pietro a Patierno, alla periferia di

ultimissime

LE TAPPE DI RENZI DOMANI IN CAMPANIA.DE MAGISTRIS.”SONO DISPONIBILE AD INCONTRARLO.”

Il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, sarà domani, lunedì 12 settembre, in Campania. Lo ha comunicato palazzo Chigi. Di seguito gli appuntamenti previsti: Ore 15.30: Visita allo stabilimento “Fibre Ottiche

ultimissime

SANITA’, CIARAMBINO (M5S): “DE LUCA COME UN VECCHIO CLOWN, NON FA’ PIU’ RIDERE. NOMINE SANITA’ UN DISASTRO. AZZERI TUTTO E APPLICHI LA LEGGE MADIA”

“De Luca con una mossa da acrobata annuncia di adeguare le norme campane al decreto legislativo in materia di selezione e nomina dei manager sanitari però contemporaneamente continua a nominare

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi