Il COMUNE DI MILANO AD ASSOEDILIZIA: COLLABORAZIONE DECISIVA

Su richiesta del Sindaco di Milano, a corredo del dossier per la candidatura della città ad ospitare EMA-Agenzia Europea del Farmaco che dovrà lasciare Londra a seguito del “referendum Brexit”, Assoedilizia ha redatto un rapporto sullo stato dell’offerta abitativa (housing) del capoluogo metropolitano, del suo hinterland e dell’asse residenziale con Varese, sede della Scuola Europea.

Il rapporto è stato particolarmente apprezzato. Il Gabinetto del Sindaco di Milano, ringraziando Assoedilizia per il lavoro svolto, ha giudicato che la “collaborazione , come vedrete, è risultata decisiva per la chiusura del Dossier EMA”.

Il rapporto, rispondendo alle richieste del Comune di Milano, ha preso in esame i valori locativi e di acquisto di un monolocale, di un bilocale, di un trilocale e di un quadrilocale in varie zone della città, dalle più centrali a quelle del semicentro, ad esempio: Brera, Duomo, Cordusio, Torino; Porta Venezia, Vittoria, Romana; Scala, Manzoni, Vittorio Emanuele; Stazione Centrale, Gioia, Zara, Istria, Murat, Loreto, Turro, Padova; Città Studi, Leonardo da Vinci, Gorini.

Per quanto riguarda l’acquisto sono stati considerati i valori del nuovo, del recente, del vecchio o da ristrutturare.

Ha quindi esteso l’indagine, sempre per quanto riguarda valori di locazione e di vendita, all’hinterland milanese – per citare Sesto San Giovanni, San Donato Milanese, Rho – nonché Monza che viene scelta da un sempre maggiore numero di dipendenti di società con sede a Milano per la sua vicinanza, gli ottimi collegamenti ed anche per la sua buona qualità di vita.

Ricerche analoghe sono state elaborate per Varese e l’asse residenziale con Milano rilevando lo stato dell’housing a Gallarate, Busto Arsizio, Legnano, Saronno.

Achille Colombo Clerici

Previous "FINALMENTE TI SEI...": LA SCRITTA SULLA SARACINESCA DEL SALUMIERE NAPOLETANO CHE HA AVUTO IL CORAGGIO DI DENUNCIARE IL DEGRADO
Next UN PICCOLO PAESE NELLA PIANA DI CATANIA: IL CENTRO ACCOGLIENZA RICHIEDENTI ASILO (IL CARA) OSPITA TREMILA MIGRANTI

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

TORRE ANNUNZIATA, CISTERNE AL PORTO. GALLO (M5S) SCRIVE ALLA SOPRINTENDENZA: E’ AREA UNESCO DA TUTELARE, AVANTI CON BONIFICHE E RECUPERO URBANO

“Non ci bastano le rassicurazioni fittizie e fantasiose dell’assessore all’Urbanistica del Comune di Torre Annunziata. Oggi ho assistito a un Consiglio comunale flop insieme agli attivisti del MeetUp locale, ora

Economia e Welfare

NAPOLI: PRESI LETTERALMENTE D’ASSALTO I CENTRI VACCINALI DELLE ASL, PERSONE IN FILA ANCHE PRIMA DELL’APERTURA

Grossa  affluenza oggi nei centri vaccinali  delle Asl di Napoli presi letteralmente d’assalto, a pochi giorni dall’apertura delle scuole. Nel centro dell’Asl Napoli di via Pietravalle,il flusso di genitori con

Economia e Welfare

UNICEF :APPELLO PER MILIONI DI GIOVANI DISOCCUPATI

Nella cittadina svizzera di Davos,  alla vigilia dell’apertura del forum economico mondiale, l’Unicef ha lanciato un appello per chiedere più lavoro e migliore istruzione per 71 milioni di giovani. Per

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi