Il figlio del vigilante di Marano ucciso: “noi speriamo che la sua morte non sia vana, che il gravissimo episodio non sia dimenticato e che ci sia giustizia. Le autorità ci sono state vicine”

La presenza di tantissime persone in chiesa e fuori, oltre che delle autorità, è stata l’ulteriore testimonianza di quanto papà si sia fatto voler bene da tutti, una grande dimostrazione di affetto. Certo, il dolore resta, non si può togliere, ma noi speriamo che la sua morte non sia vana, che il gravissimo episodio non sia dimenticato e che ci sia giustizia. Le autorità ci sono state vicine’‘. Così si è espresso  Giuseppe Della Corte, 25 anni, figlio di Francesco, 51 anni, il vigilante di Marano morto venerdì scorso dopo essere stato aggredito il 3 marzo, commenta  il clima ai funerali del padre. La chiesa dello Spirito Santo del centro alle porte di Napoli ha visto, infatti, la partecipazione di amici e parenti della guardia giurata ma anche di tanti cittadini oltre che di colleghi di Francesco Della Corte. Sono state presenti anche le autorità e dirigenti del sindacato Uiltucs al quale era iscritto. Intanto è stato convalidato il fermo dei tre minorenni accusati dell’omicidio.

Previous NAPOLI , RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI :GLI AZZURRI PREPARANO LA TRASFERTA CONTRO IL SASSUOLO
Next NAPOLI: LINEA METROPOLITANA M1 ANTICIPA LA CHIUSURA PER LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA IN RETE

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

ENNESIMO ATTO VANDALICO ALLA GALLERIA UMBERTO I, ABBATTUTO L’ALBERO DI NATALE. MILANO E’ IL MODELLO DA SEGUIRE

Stanotte si e’ ripetuto l’ennesimo atto di vandalismo, con l’abbattimento dell’albero di Natale insediato da pochi giorni alla Galleria Umberto I di Napoli. Quello che ormai sembra una preoccupante ripetizione

Qui ed ora

AUTONOMIE.IL PRESIDENTE DE LUCA DENUNCIA:”VOGLIONO SPOSTARE 60 MILIARDI DAL SUD AL NORD.”

Con l’autonomia differenziata “vogliono spostare 60 miliardi dal Sud al Nord, così diventa complicato parlare di sviluppo e di lavoro. Qui si decide destino del Sud e spero che non

Qui ed ora

USA-COREA DEL SUD :POSSIBILE RIAPERTURA TRA TRUMP E KIM

“Stiamo procedendo molto bene riguardo ai colloqui sul summit con il leader nordcoreano Kim Jong-un”. Cosi si è espresso il Presidente Americano Donald Trump in merito ad una possibile riapertura  per

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi