IL GENIO DI FRIDA KAHLO VIENE OMAGGIATA DAL MUDEC, MUSEO DELLE CULTURE DI MILANO

Dal 1 febbraio al 3 giugno 2018 saranno ospitate dal Mudec, il Museo delle Culture di Milano le opere della pittrice messicana Frida Kahlo. del con il titolo “Frida Khalo” . Come dice il curatore Diego Sileo : ” la mostra milanese si propone come un’occasione per celebrare l’artista messicana più famosa del mondo, oggetto di una vera e propria “fridamania”, scavando “nel profondo delle sue relazioni, dei suoi interessi e della sua poetica” e poi “una leggenda attorno alla vita dell’artista. Nel migliore dei casi la sua pittura è stata interpretata come semplice riflesso delle sue vicissitudini personali o, nell’ambito di una sorta di psicoanalisi amatoriale, come un sintomo dei suoi conflitti e disequilibri interni“. Il  Mudec proporrà più di 100 tra opere e dipinti, molte delle quali mai esposte in Italia e in Europa, disegni e foto, alcune fatte dall’artista. Sarà possibile scoprire il lato segreto di Frida Kahlo attraverso fonti e documenti inediti, come le risposte alle lettere che inviava ad una vasta platea di persone, dal suo medico a Lev Trotsky. Le opere, ordinate per temi (politica, donna, violenza, natura e morte) provengono dal Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e dalla Jacques and Natasha Gelman Collection, oltre che da musei made in Usa come : Phoenix Art Museum, madison Museum of Contemporary Art e la Buffalo Albright-Knox Gallery.

Previous SCIENZA, UNO SCIENZIATO STATUNITENSE “SCOPRE” L’ACCESSO PER UN MONDO PARALLELO
Next NAPOLI-FIORENTINA , LE DICHIARAZIONI DI SARRI :”VOGLIAMO VINCERE LE ULTIME DUE PARTITE E BATTERE IL RECORD DI PUNTI “

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

La teologia di Francesco

Come è ben noto, non tutti i cattolici sono in accordo con il papa Francesco. E si sa anche che tra coloro che si oppongono a questo papa sono molti

Cultura

LA POESIA DI CARLO FEDELE COMMUOVE A POZZUOLI. ANTONIO SALZANO: “IN LUI RIVEDO RAFFAELE VIVIANI”.

Il lungomare di Via Napoli, a Pozzuoli, dallo scorso gennaio, è teatro di ragguardevoli iniziative culturali, serate di aggregazione spontanea alla scoperta dei tesori intellettuali della terra partenopea. Artisti ed

Cultura

GOBEER EXPO: NON CHIAMATELA FESTA DELLA BIRRA!

Nei 6.000 mq di area espositiva del Jambo1 – Conad,  grande polo di attrazione tra Napoli e Caserta, fervono gli ultimi preparativi: è ai nastri di partenza GoBeer Expo 2015,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi