IL GENIO DI MARC CHAGALL: TRA ARTE, TEATRO, MUSICA E TECNOLOGIA

Si divideva fra arte, teatro, musica e tecnologia, il genio di Marc Chagall che sarà al centro di una mostra molto spettacolare allestita dal 13 ottobre al 28 gennaio negli spazi del milanese Museo della Permanente.
Capolavori imponenti come ‘La passeggiata’ o ‘Gli amanti in verde’, ricostruiranno la suggestione del percorso creativo di uno dei maestri indiscussi del XX secolo. Intitolata ‘Chagall.Sogno di una notte d’estate’, l’importante iniziativa espositiva è stata realizzata con il patrocinio del comune di Milano e prodotta in Italia da Arthemisia in collaborazione con Sensorial Art Experience. La prima edizione della mostra, adoperata in Francia da Culturespaces à Carrières de Lumières, è andata oltre i 580.000 visitatori e ha rappresentato una forma del tutto inedita di vivere l’arte, capace di indirizzare grazie a uno straordinario incontro tra diversi linguaggi espressivi e di comunicazione, di coinvolgere, travolgere ed emozionare gli spettatori.

Previous Centro di Servizio al volontariato della Basilicata: una realtá innovativa
Next Attivazione Radioterapia ad Ariano, domani consegna di diecimila firme alla presidente D’Amelio In Consiglio una delegazione delle associazioni Amdos e Harambee con il consigliere Iannace.

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

“L’ALTERNATIVA AL POPULISMO”! NUOVO FORUM AL SUOR ORSOLA BENINCASA

Oggi pomeriggio alle ore 15.30 nella Sala degli Angeli dell’Università Suor Orsola Benincasa si svolgerà un Forum della Scuola di Giornalismo dedicato al tema “L’alternativa al populismo”. Il Forum sarà

Cultura

BUENOS AIRES: UNA COPPIA DI BALLERINI DI TANGO, ITALIANI SONO DIVENUTI VICE CAMPIONI NEL “MUNDIAL”

Simone Facchini e Gioia Abballe, sono diventati vice campioni di tango   nel ‘mundial’ della musica simbolo di Buenos Aires.  La coppia di ballerini, entrambi di Sora hanno coronato “un sogno”

Cultura

La TV dei Talent e delle Serie TV Made in Italy

I numeri parlano chiaro: gli ascolti tv passano, soprattutto, dai talent show. E allora prepariamoci ad una nuova stagione televisiva che veda protagonisti, ancor di più, banconi di giudici pronti,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi