Il mercato dei pc e’ in netta ripresa in Europa

Mostra segnali di ripresa il mercato europeo dei personal computer. Stando agli analisti di Idc, nel secondo trimestre le consegne in Europa occidentale sono aumentate del 2,9% su base annua, con i Pc portatili in crescita del 4,9%. A trainare è il settore commerciale, mentre sul fronte consumer la domanda continua a contrarsi.

La richiesta di computer in ambito aziendale, spinta dall’adozione di Windows 10, dà ossigeno alle consegne sul fronte commerciale, che mette a segno un +9,2%. A brillare è soprattutto il Nord Europa con Benelux, Scandinavia, Regno Unito e Irlanda in crescita a cifra doppia.

Andamento opposto per il mercato consumer, in calo del 5,6% su base annua a causa della perdurante saturazione del mercato.

Il segno più si registra solo in Belgio, Olanda e Lussemburgo, mentre negli altri mercati si assiste a una flessione.

Previous SULMONA , FERITO UN MIGRANTE .DUE ARRESTI
Next FIRENZE , ARRIVA LA RASSEGNA "L'EREDITA' DELLE DONNE .LE NOSTRE GIORNATE DEL PATRIMONIO "

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

ISTAT : IL PIL BALZA AL 0,4%

L’Istat rivede in deciso rialzo la crescita del primo trimestre del 2017, con il Pil che balza allo 0,4% sul trimestre precedente e all’1,2% su base annua. Le prime indicazioni

Economia e Welfare

Il 26 novembre a Palazzo San Teodoro si inaugurerà la mostra di beneficenza “Un Anno di Gioia ” della Fondazione Angelo Affinita Onlus

Domenica 26 novembre, a partire dalle 11.30, si rinnova l’appuntamento annuale con la Fondazione Angelo Affinita Onlus che inaugurerà la mostra di beneficenza  “UN ANNO DI GIOIA ” a Palazzo

Economia e Welfare

TERRA DEI FUOCHI, DOMANI LA COMMISSIONE UE RISPONDERÀ IN AULA AD UN’INTERROGAZIONE DEL M5S

Per domani pomeriggio il Parlamento europeo si occuperà dell’emergenza Terra dei Fuochi in Campania durante la seduta plenaria a Strasburgo. Il commissario Ue all’Ambiente Karmenu Vella verrà chiamato a rispondere

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi