Il pd in provincia di Napoli in percentuale non va oltre una cifra. Marciano(PD):”Dobbiamo ricostruire tutto, se ne abbiamo ancora le capacità.”

di Antonio Marciano

20 i Comuni al voto nella sola provincia di Napoli. Il Partito Democratico, con il suo simbolo e la sua lista, era presente solo in 6 Comuni. Stando ai dati del Ministero dell’Interno questi i risultati: Afragola 10.96% con 3572 voti; Castellammare 8.72% con 2821 voti; Ottaviano 2.71% con 385 voti; Qualiano 6.45% con 905 voti; Brusciano 3.85% con 376 voti; Cercola /mancano 2 seggi ancora) 10.96% con 834 voti. A Castellammare dove anche consiglieri del PD avevano contribuito a mandare a casa Antonio Pannullo oggi il PD non va neanche al ballottaggio. A Torre del Greco la lista è stata presentata fuori tempo (Sic!) e dunque non eravamo in partita. Ad Afragola il Sindaco uscente Domenico Tuccillo è stato sconfitto al primo turno. A guardare dentro i risultati ovviamente da una primissima lettura sembra che le nostre liste in tanti casi erano liste di desistenza più che di resistenza e di battaglia. Qualcuno immaginava un risultato molto diverso? Non credo, ma quì, dalle nostre parti, siamo capaci di far registrare troppo spesso i peggiori risultati rispetto al dato nazionale. Delle candidature a Sindaco così come delle liste non se ne è parlato in nessun luogo nel partito Metropolitano ed in quello regionale. Le conclusioni sono fin troppo banali e scontate: alle difficoltà del partito nel Paese quì si aggiunge l’inconsistenza e la irresponsabilità della direzione politica. Cosa altro deve accadere? Mi fermo quì, in attesa delle dichiarazioni e delle sicuramente illuminanti chiavi di lettura che arriveranno da Via Toledo e da Via Santa Brigida. Dobbiamo ricostruire tutto, ovviamente se ne abbiamo ancora le capacità.

Previous Migranti, Spagna accoglierà l'Aquarius a Valencia
Next MATTARELLA :"GLI ELETTI DAL POPOLO DEVONO SENTIRE LA IMMENSA DIGNITA' DELLA VOSTRA MISSIONE !DATE UN VOLTO ALLA REPUBBLICA "

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

TUTTI IN CAMPO PER NAPOLI

Conversando qualche giorno fa con il mio barbiere, metre mi tagliava i capelli mi sussura all’orecchio: “Disprezzo la politica, sono tutti ladri…”. Manifestazione di disgusto e sfiducia diffusa ma inconcludente.

Qui ed ora

Il figlio di Beppe Grillo accusato di violenza sessuale in Sardegna

Il figlio di Beppe Grillo, Ciro di 19 anni, e tre amici sono indagati per una presunta violenza sessuale di gruppo, che sarebbe avvenuta nella villa del comico a Porto

Qui ed ora

L’intervista di Concita Sannino su La repubblica di oggi.Incendi, Gabrielli striglia la Regione

  “Non esiste un problema di mancanza di Canadair. Esiste un problema di pianificazione e di mezzi in capo alle Regioni. E la Campania non ne ha ancora di adeguati”.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi