IL PD VOLTA PAGINA. ZINGARETTI TRIONFA. SARA’ IL NUOVO SEGRETARIO: “GRAZIE ALL’ITALIA CHE NON SI PIEGA.”

Nicola Zingaretti sarà il nuovo segretario del Pd. Ha vinto le primarie. “Viva la democrazia italiana, che dà lezioni ogni volta che può, sono contento per l’Italia”: è il suo primo commento. Secondo il Comitato organizzatore, ha ottenuto oltre il 70% dei voti, con oltre un milione  di voti. Gli altri due sfidanti, prendono atto dei risultati: Maurizio Martina gli ha augurato ‘Buon Lavoro’. e Roberto Giachetti lo ha chiamato per complimentarsi.

Alla consultazione delle primarie del PD nei gazebo hanno partecipato durante la giornata oltre 1,7 milioni di cittadini. Un successo enorme. Il presidente della Commissione congresso, Gianni Dal Moro ha affermato che “l’affluenza è stata omogenea in tutto il territorio nazionale, senza sacche di difficoltà e con un leggero picco al centro-sud, in particolare nel Lazio e in Campania”.Arriva anche il commento di Matteo Renzi: “Quella di Nicola Zingaretti è una vittoria bella e netta. Adesso basta col fuoco amico: gli avversari politici non sono in casa ma al Governo. Al segretario Zingaretti un grande in bocca al lupo. A Maurizio, Bobo e a tutti i volontari grazie. Viva la “democrazia”.

“Io non mi intendo capo, ma leader di una comunità in campo per cambiare la storia della democrazia italiana” e “il Pd sarà unità e ancora unità, cambiamento e ancora cambiamento”, ha detto, quindi, Zingaretti parlando dal suo comitato elettorale. “Penso ai delusi, a chi ci ha criticato, a chi ci ha frainteso e ha votato altre forze politiche che si sono presentate con idee suggestive – ha aggiunto nel suo primo discorso da neo segretario -. Molti sono tornati, stanno tornando e torneranno nel nuovo Pd e nella nuova alleanza, un nuovo campo unitario e combattivo per voltare pagina in questo Paese. E’ un inizio, non illudiamoci, la destra é rocciosa, forte, radicata, non cederà il potere in maniera semplice”.

Ora voltiamo pagina, grazie a voi!

Previous NAPOLI - JUVENTUS :1-2. BIANCONERI AD UN PASSO DALL'OTTAVO SCUDETTO DI FILA.IL NAPOLI SI ARRENDE AL PALO E ALL'ARBITRO.
Next ITALIA ,IL RISPARMIO DA TUTELARE

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

MALAN(FI):”Il Presidente Mattarella chieda alla Regina Elisabetta di concedere la grazia per il bambino malato Charlie Gard”

  “Dato che quella del bambino inglese malato Charlie Gard è una vera e propria esecuzione, con tanto di sentenza e data di morte, chiedo al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Qui ed ora

Italia : 1 Cittadino su 3 teme di vivere in una zona a rischio criminalità

Un italiano su tre pensa di vivere in una zona a rischio di criminalità.Sono però meno i cittadini preoccupati di subire uno scippo (-6,3% dal 2008-2009), una rapina (-7,1), il

Qui ed ora

IRAQ: 27 MORTI NEGLI SCONTRI CONTRO L’ISIS

27 uomini delle Milizie lealiste della mobilitazione popolare Hashid Shaabi sono stati uccisi nello scontro con il sedicente Stato Islamico (Isis) nel nord dell’Iraq. Scontri che hanno avuto inizio la

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi