IL REGISTA AMERICANO SPIELBERG GIRERÀ DELLE SCENE DEL SUO NUOVO FILM ALLA REGGIA DI CASERTA

Il famose sceneggiatore americano Steven Spielberg tra due mesi arriverà in Italia, più precisamente a Caserta dove per una settimana girerà delle scende del suo nuovo film. La Location scelta dal regista sarà la Reggia di Caserta, il quale farà da “sostituto” al Vaticano. Non è la prima volta che il Palazzo Reale viene utilizzata come location di film: infatti è già successo parecchie volte come nel 1997 e nel 2000 con i primi episodi di “Guerre Stellari”; nel 2006 con  “Mission Impossible III” con Tom Cruise; nel 2008 Ron Howard vi girò molte scene di “Angeli e Demoni” e tanti altri grandi film passati alla storia del cinema. Il famoso regista utilizzerà la famosa Reggia per girare il suo ultimo film che sarà centrato su un fatto storico veramente accaduto: nel 800 Papa Pio IX rapì Edgardo Mortara, un bambino ebreo che nella Bologna del 1858 venne battezzato dalla domestica, all’insaputa dei genitori, modesti mercanti del ghetto di Bologna. La donna lo credeva malato. Il bambino fu quindi rapito perché all’epoca lo Stato pontificio imponeva un’educazione cattolica a tutti i battezzati: a sei anni venne sottratto alla famiglia e condotto in Vaticano. Ma Caserta non è l’unica città Italiana scelta dal regista: le altre città scelte sono l’Umbria e altre località del centro Italia come Viterbo e Tuscania. Mentre per la scelta del “giovane protagonista” il regista ha fatto il casting a centinaia di bambini tra i 6 e i 9 anni, a New York, Toronto, Vancouver, Londra e in Australia. Il film sarà un “riadattamento” del libro omonimo di del 1997 di David Kertzer.

Previous SAN GIUSEPPE MOSCATI : STORIA DI UN MEDICO DIVENTATO SANTO
Next SERIE A, NAPOLI-CROTONE : 3-0 .GLI AZZURRI VOLANO GRAZIE AD INSIGNE E MERTENS

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

Coronavirus: Idris Elba è positivo, Tom Hanks e sua moglie escono dall’ospedale

Nuovo caso di coronavirus tra le star di Hollywood. Dopo Tom Hanks e Olga Kurylenko alla lista si aggiunge anche Idris Elba, affetto da Covid-19. In un video che ha condiviso sui

Cultura

Il pluripremiato L’uomo nel diluvio chiude la Stagione Mutaverso Teatro

Il pluripremiato “L’uomo nel diluvio”, chiude venerdì 12 aprile alle ore 21, all’Auditorium Centro Sociale (Via R. Cantarella 22, quartiere Pastena) la Stagione Mutaverso Teatro ideata da Vincenzo Albano di

Cultura

MESSINA : APRE IL MUSEO INTERDISCIPLINARE REGIONALE

Dal 18 giugno apre al pubblico il Museo Interdisciplinare Regionale (MuMe) di Messina. Sono  fruibili tutti i restanti settori espositivi che definiscono l’articolato percorso medievale e moderno, con opere dall’XI

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi