IL TEATRO SANCARLUCCIO PRESENTA LO SPETTACOLO “IL CAPPELLAIO MAGICO”

Da giovedì 7 a domenica 10 dicembre(giovedì, venerdì e sabato ore 21:00 domenica ore 18:00) presso il Nuovo Teatro Sancarluccio si terrà lo spettacolo “Il Cappellaio Magico”  – decicato a Rino Gaetano scritto e diretto da Giacomo Casaula con Davide Trezza(chitarra), Luca Massi(basso), Ernesto Tortorella(tastiere), Ermanno Ferrara(sax) e Luca Senatore(cori e percussioni)

Sinossi Breve

Il cappellaio magico è una storia, un viaggio, un percorso onirico e concretissimo verso la poesia e l’immaginario. Rino Gaetano, il cappellaio, con grazia, ironia e profondissima attenzione alla vita, ci prende per mano e ci accompagna alla ricerca di qualche indizio di felicità. Musica, colori, parole, poesia, teatro rappresentano il mezzo imprescindibile per un tentativo riuscito di armonia ed equilibrio, elementi oggi più che mai rari e ricercati. Dunque…andiamo a sognare, povero chi non ne è capace!

Previous NAPOLI, FIRMATO ACCORDO QUADRO PER I SENZA FISSA DIMORA
Next LA SOSIA DI ANGELINA JOLIE: LA VERITÀ DIETRO LE FOTO SUI SOCIAL

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

Bernie Sanders. Quando è troppo è troppo!” a cura di Rosa Fioravante per Castelvecchi editore.

Lunedì 4 luglio a partire dalle ore 17:30, presso il cortile del Complesso Monumentale di Santa Chiara a Napoli sarà presentato il libro ”Bernie Sanders. Quando è troppo è troppo!”

Cultura

A PALMA CAMPANIA, LA PRESENTAZIONE DI “MONNEZZA DI STATO”, L’ULTIMO LIBRO DI PAOLO CHIARIELLO

Si terrà Giovedì 17 marzo, presso la sala teatrale del comune di Palma Campania, la presentazione del libro “Monnezza di Stato”, scritto dal giornalista Paolo Chiariello e dall’oncologo Antonio Giordano.

Cultura

Museo MADRE: l’Atlante dell’Arte Contemporanea a Napoli e in Campania

Oggi 18 aprile ,alle ore 18:00,  presso la Re_PUBBLICA MADRE, pianoTerra, al museo MADRE di Napoli sarà presentato l’Atlante dell’ArteContemporanea a Napoli e in Campania 1966-2016 (Electa, 2017), a cura

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi