Impongono pizzo, presi da carabinieri

Si sono presentati al cantiere edile riscuotere 1500 euro di pizzo che avevano chiesto in precedenza. Ma ad attenderli c’erano però due carabinieri travestiti da operai. In manette a San Sebastiano al Vesuvio (Napoli) sono finiti due uomini, uno di 22 anni e l’altro di 36 anni, ritenute attigue al clan camorristico dei “Piscopo”.
I due, come hanno accertato i carabinieri, si sono presentati al cantiere chiedendo la somma di 1500. Poi sono ritornati per la riscossione e sono stati bloccati dai militari.
I due hanno tentato la fuga a bordo di una vettura. Recuperata e restituita all’avente diritto la somma appena pagata.
a seguito di perquisizione i due sono stati trovati in possesso di altri 1.520 euro. I due sono stato condotti nel carcere di Poggioreale.

FONTE ANSA

Previous MILAN-NAPOLI :0-0 . GLI AZZURRI FRENANO NELLA CORSA AL TRICOLORE !
Next ASSEMBLEA 2018 , FEDERSOLIDARIETÀ CONFCOOPERATIVE CAMPANIA “PERSONE E COMUNITÀ: ARTEFICI DI INNOVAZIONE”

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

NAPOLI, UNA LITE FRA EXTRACOMUNITARI FINISCE IN UN VIDEO. BORRELLI: ” LA SICUREZZA DI VASTO E DELLE ZONE A RIDOSSO DELLA STAZIONE DEVE DIVENTARE LA PRIORITA'”

Un extracomunitario era a terra in un lago  di sangue ed un altro che cerca di scappare via  e che poi fugge. La  scena è stata ripresa  a Napoli, in

Qui ed ora

La rinascita del Meridione secondo Andrea Cozzolino

Ad un mese esatto dalle elezioni europee, Andrea Cozzolino, eurodeputato uscente e candidato per il Partito Democratico nella circoscrizione dell’ Italia Meridionale, afferma la necessità di andare oltre i parametri

Qui ed ora

ROMA , INCONTRO TRA IL CANCELLIERE AUSTRIACO KURZ ED IL PREMIER CONTE

Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz, è arrivato  a Roma, a palazzo Chigi, per un faccia a faccia con il Presidente del Consiglio dei Ministri italiano, Giuseppe Conte. L’incontro è avvenuto

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi