Impongono pizzo, presi da carabinieri

Si sono presentati al cantiere edile riscuotere 1500 euro di pizzo che avevano chiesto in precedenza. Ma ad attenderli c’erano però due carabinieri travestiti da operai. In manette a San Sebastiano al Vesuvio (Napoli) sono finiti due uomini, uno di 22 anni e l’altro di 36 anni, ritenute attigue al clan camorristico dei “Piscopo”.
I due, come hanno accertato i carabinieri, si sono presentati al cantiere chiedendo la somma di 1500. Poi sono ritornati per la riscossione e sono stati bloccati dai militari.
I due hanno tentato la fuga a bordo di una vettura. Recuperata e restituita all’avente diritto la somma appena pagata.
a seguito di perquisizione i due sono stati trovati in possesso di altri 1.520 euro. I due sono stato condotti nel carcere di Poggioreale.

FONTE ANSA

Previous MILAN-NAPOLI :0-0 . GLI AZZURRI FRENANO NELLA CORSA AL TRICOLORE !
Next ASSEMBLEA 2018 , FEDERSOLIDARIETÀ CONFCOOPERATIVE CAMPANIA “PERSONE E COMUNITÀ: ARTEFICI DI INNOVAZIONE”

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Gay ucciso: scoperti altri resti

Resti umani appartenenti molto probabilmente al 25enne Vincenzo Ruggiero, l’attivista gay ucciso in un’abitazione di Aversa (Caserta) il 7 luglio scorso, sono stati rinvenuti a Ponticelli, quartiere della zona orientale

Qui ed ora

CATALOGNA,DUECENTOMILA PERSONE PARTECIPANO ALLA PROTESTA IN PIAZZA CONTRO L’ARRESTO DEI LEADER INDIPENDENTISTI, SANCHEZ E CUIXART

Decine di migliaia di persone sono scese in piazza questa sera in diverse città della Catalogna per chiedere l’immediata liberazione di Jordi Sanchez e Jordi Cuixart,  infatti, duecentomila persone partecipano

Qui ed ora

Eurostat: sei giovani su 10 vivono con mamma e papà. Top in Ue

In Italia quasi il 66% dei “giovani adulti”, ovvero le persone tra i 18 e i 34 anni vive a casa con i genitori, una percentuale di quasi 20 punti

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi