Improta a Club91: “Conte fa dichiarazioni per poi rimangiarsi tutto. Mertens? Il suo nervosismo porta infortuni”.

Gianni Improta, ex calciatore azzurro, è intervenuto ai microfoni di Radio Club 91, nel corso di Globuli Azzurri, trasmissione di Samuele Ciambiello, in onda tutti i giorni dalle 16 alle 17.

Conte non dovrebbe fare queste brutte figure, ma caratterialmente è così: fa delle dichiarazioni per poi rimangiarsi ciò che ha detto – ha commentato il Baronetto di Posillipo -. L’importante è che Insigne stia bene ed è considerato da tutti un calciatore importante per il Napoli e per la Nazionale. Conte si assumerà la responsabilità delle sue scelte.
Mertens? Penso che il belga sia vittima di un momento di nervosismo che gli provoca questi fastidi muscolari. Quando si è nervosi a livello psico-fisico si è soggetti a questo tipo di problemi
– ha aggiunto  Improta -. Nell’ultima apparizione è uscito indenne dal campo, quindi rimane una situazione enigmatica. Il gesto dopo il gol col Palermo è eloquente, è arrabbiato e si porta dietro queste situazioni. Sta sbagliando perché vuole per forza dimostrare il suo valore, quando non ne ha bisogno”.
In conclusione Improta ha rivolge un pensiero alla partita di Verona che il Napli affronterà dopo la sosta.

L’anno scorso ci preoccupavamo di non essere abbastanza motivati con le piccole, quest’anno è diverso – ha concluso-. Il Verona ha commesso un errore nel momento in cui ha confermato Mandorlini, il cambio di panchina avrebbe portato una nuova aria nei gialloblù. I giocatori ormai si sono assuefatti al suo gioco”.

Previous Salandin a Club91: “Esclusione di Insigne? Per Conte non è una scelta definitiva, ma un avviso per tutti”
Next "Fuori tempo massimo": la presentazione del libro di Stefano Iannaccone allo Spazio Guida

L'autore

Può piacerti anche

Sport

PALERMO-NAPOLI :0-3. HAMSIK E CALLEJON REGALANO LA SECONDA VITTORIA DI FILA AGLI AZZURRI DI SARRI.

Seconda vittoria consecutiva per il Napoli di Sarri , che batte il Palermo con il risultato di 0-3 con la rete di Hamsik e la doppietta di Callejòn , sempre

Sport

Giro Fiandre: trionfa l’ olandese Terpstra

L’olandese Nick Terpstra (Quick-Step Floors) ha trionfato nella 102/a edizione del Giro delle Fiandre, classica monumento belga che nei 267 chilometri del tracciato proponeva 18 muri e cinque settori di pavè. Già vincitore di

Sport

CHAMPIONS LEAGUE, ATLETICO-REAL MADRID: 2-1. UN GOL DI ISCO REGALA LA FINALE AI BLANCOS

La Finale della Champions League 2016/2017 sarà Juventus-Real Madrid. Infatti, dopo i bianconeri, ad accedere alla finale di Cardiff sono i “galacticos “di Zidane: nonostante la sconfitta per 2-1 nel

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi