In calo il mercato degli smartphone in Nord America, -18%

Battuta d’arresto per il mercato degli smartphone in Nord America, dove registra un primo trimestre difficile. Da gennaio a marzo le consegne sono diminuite del 18% su base annua scendendo a quota 36,4 milioni di unità, la cifra più bassa degli ultimi cinque anni. A fornire i dati sono gli analisti di Canalys, che descrivono la flessione di Apple e la buona performance degli ultimi top di gamma targati Samsung.
Apple si conferma regina del mercato, di cui detiene il 40%.
le consegne di iPhone sono però diminuite del 19%, a 14,6 milioni di unità rispetto ai 17,9 milioni del primo trimestre 2018. La Mela incassa tuttavia il risultato positivo dell’iPhone XR, di cui nei tre mesi ha commercializzato oltre 4,5 milioni di pezzi.
Tra i best seller c’è anche Samsung, che si piazza al secondo posto in classifica con 10,7 milioni di smartphone (+3%). La compagnia coreana ha consegnato 2 milioni di Galaxy S10+ e anche 2 milioni di Galaxy S10e.

Previous Il raggamuffin e il reggae di DUTTY BEAGLE arrivano a Vallo della Lucania
Next FIFA ,MONDIALI 2022 A 48 SQUADRE

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Olivicoltore e Assaggiatore olio di oliva vergine ed extravergine

Si è chiusa a Rocca Massima la prima parte del corso gratuito di formazione “Olivicoltore e Assaggiatore olio di oliva vergine ed extravergine”, organizzato dall’associazione CAPOL (Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole Latina),

Economia e Welfare

LO SCAMPIA MUSIC FEST CAMBIA LOCATION: QUEST’ANNO SI SVOLGERA’ ALLA MASSERIA ANTONIO ESPOSITO FERRAIOLI

Lo Scampia Music Fest da anni si svolge nella Villa Comunale di Scampia, sul cui sfondo si stagliano le Vele. Quest’anno, per una comunicazione sopraggiunta 24 ore prima dell’evento che

Economia e Welfare

Pasqua, Gdf sequestra 1,8 mln prodotti

Circa un milione e ottocentomila articoli pasquali, non sicuri, sono stati sequestrati a Cicciano (Napoli), dalla Guardi di finanza del comando di Nola. In particolare, le fiamme gialle, nel corso

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi