INDUSTRIA 4.0, CYBER SECURITY E START UP CONTEST

Startup, industria 4.0, cyber security e le sfide dei nuovi imprenditori. Sono i temi che i Giovani di Confindustria hanno sviluppato nei workshop pomeridiani del convegno di Rapallo. E la terza edizione del G.i. Startup contest, supportato da Qvc, ha dato, anche nel 2017, la possibilità, alle imprese innovative che si affacciano sul mercato, di presentare le loro idee più originali al cospetto di una giuria di esperti e investitori. All’edizione 2017 si sono iscritte più di 200 startup e alla last call di maggio se ne sono aggiunte altre 300. Sono 13 le imprese arrivate in finale e la giuria ha assegnato ieri il primo posto a Checkout technologies per un sistema che automatizza gli acquisti togliendo le casse ai negozi. L’azienda si aggiudica 250mila euro di investimento diretto nel capitale. Il premio del pubblico è andato, invece, a Brainer, piattaforma web per la riabilitazione cognitiva.

Previous Nomi Cose Città: Saverio D’Andrea al Teatrocivico 14
Next MANOVRA , MORANDO : "NON SARA' LACRIME E SANGUE "

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

STORIA DELLA SPIAGGIA DEL CAVALLO MORTO : MERAVIGLIA DELLA COSTIERA AMALFITANA

La spiaggia del Cavallo Morto, detta anche  spiaggia Bellavaia,situata fra la baia di Erchie e Maiori, è una delle meraviglie della costiera amalfitana . Questo paradiso  è infestato da  moltissime leggende

Officina delle idee

CANNABIS, CANTONE: ”SI ALLA LEGALIZZAZIONE, MA CON INTELLIGENZA”

Raffaele Cantone, magistrato e Presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, si schiera nel dibattito sulla legalizzazione della cannabis, tema che alla ripresa di settembre tornerà all’esame della Camera “Fino a poco tempo

Officina delle idee

«COME ERI VESTITA?» GLI ABITI DELLE VITTIME DI STUPRO IN MOSTRA CONTRO I PREGIUDIZI

La mostra «What Were You Wearing?» è stata organizzata in una scuola del Kansas dal Centro prevenzione e formazione sessuale. A nessuna vittima di un reato si chiede cosa indossasse

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi