INFEZIONI OSPEDALIERE :7000 MORTI ALL’ANNO

Decontaminazione non corretta e utilizzo eccessivo di antibiotici alla basa delle infezioni ospedaliere che mietono più morti di quanto ne provochino gli incidenti stradali. Sono 7000 ogni anno i decessi per infezioni ospedaliere contro i 3500 avvenuti sulle strade. E’ questo l’allarme lanciato dagli esperti del settore nel corso del forum nazionale promosso dal Centro Studi Mediterranea Europa a Napoli.

Il fenomeno è estremamente preoccupante”, ha dichiarato Massimo Clementi, preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università San Raffaele di Milano, che ha svolto una “Lectio Magistralis”. “Occorre capire quali sono i motivi di questo incremento, e mettere in atto tutte le politiche per arginarlo. Una modalità importantissima è quella della decontaminazione ambientale, ha sottolineato Clementi, seguita da un intervento microbiologico tempestivo”.

Previous Pensioni, Di Maio :"Ok ai voucher, ma attenzione agli abusi"
Next Uno spot per il Cilento: "Canzone Appassiunata" è il nuovo singolo della cantautrice D'Aria (con Marco Bruno & Namarà)

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Marciano: «Abbiamo perso la partita dei fondi europei e rischiamo l’ipoteca sulla prossima»

«Un cittadino italiano, in qualsiasi momento e da qualsiasi posto, può sapere lo stato dei progetti finanziati e come sta procedendo il programma operativo». La tracciabilità dei fondi europei, in

Economia e Welfare

INVITALIA, ARCURI: ” PER LA PRIMA VOLTA, IL GOVERNO HA MESSO IN CAMPO UN INCENTIVO CHE PUO’ COPRIRE FINO AL 100% DELL’INVESTIMENTO PROPOSTO DAI NEOIMPRENDITORI”

Conto alla rovescia per ottenere un finanziamento (da 50.000 fiono a 200.000 euro) per aprire un’impresa nel Mezzogiorno.Infatti , dalle 12 di Lunedi 15 Gennaio ,gli aspiranti imprenditori potranno presentare

Economia e Welfare

BENEVENTO : CONVEGNO DI CHIRURGIA AL FATEBENEFRATELLI

Giovedì 4 maggio alle ore 8.30, presso il Centro Congressi dell’Ospedale Sacro di Gesù Fatebenefratelli di Benevento, è in programma  il convegno di chirurgia sul tema “IL PERCORSO RIABILITATIVO DEL

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi