Inizia il seminario “Daccapo: il Mezzogiorno per unire il Paese”

Stamane, a San Marco di Castellabate (SA), inizia alle ore 10:00 la prima sessione dell’ evento “Daccapo: il Mezzogiorno per unire il Paese”. Continuerà nel pomeriggio a partire dalle ore 15:00 per poi approdare alla fase conclusiva domattina (domenica 12, ore 9:30).

Dopo Fonderia delle Idee, Rifare l’ Italia propone una nuova iniziativa che mette sempre il Sud al centro del dibattito, nella convinzione che bisogni partire proprio dalla risoluzione dei problemi che attanagliano il Meridione per offrire un futuro all’ intero Paese, sdoganando e rivalutando una terra che non rappresenti più arretratezza e sottosviluppo ma sia l’ avanguardia di una rinascita possibile.

L’ apertura dei lavori è affidata a Massimo Adinolfi (Università di Cassino e del Lazio Meridionale), uno degli organizzatori dell’ evento; seguiranno i saluti del Sindaco di Castellabate Costabile Spinelli e di Nicola Landolfi (Segretario provinciale PD Salerno), per lasciare poi spazio all’ introduzione del Parlamentare europeo PD Andrea Cozzolino.

Nella sessione mattutina, per definire un quadro di visioni eterogenee del Sud, interverranno Silvio Perrella (Scrittore), Franco Cassano (Università di Bari – Deputato PD), Adriano Giannola (Presidente Svimez) e Rosaria Capocchione (Senatrice PD).

Nel pomeriggio si parlerà più specificamente di Mezzogiorno e classi dirigenti. Dopo l’ intervento dei docenti universitari Emanuele Felice (Universitat Autònoma de Barcelona), Vittorio Daniele (Università Magna Grecia, Catanzaro), Leandra D’ Antone (Università La Sapienza di Roma), e di Michele Grimaldi (Segreteria regionale PD Campania), ci sarà un momento di riflessione politica presieduto da Marco Di Lello (Deputato PSI), Michele Emiliano (Segratario regionale PD Puglia), Marco Maccauro (Presidente Confindustria Salerno), Francesco Nicodemo (Segreteria nazionale PD) e Valeria Valente (Deputata PD), una delle promotrici dell’ iniziativa – il tutto coordinato da Alberto Gambescia (Fondazione Mezzogiorno Europa).

La giornata volgerà al termine alle ore 19:00 con le preziose conclusioni del Ministro della Giustizia Andrea Orlando.

La terza ed ultima sessione avrà luogo domattina e si focalizzerà su spesa pubblica, finanziamenti europei, agenda 2014-2020. Aprirà Massimo Sabatini (Dipartimento Mezzogiorno Confindustria), seguito da Isaia Sales (università Suor Orsola Benincasa, Napoli), Giuseppe Provenzano (Svimez) e Michele Gravano (Segretario regionale CGIL Calabria).

Le conclusioni saranno affidate al Presidente nazionale del PD Matteo Orfini.

 

Previous Provinciali: suicidio politico del PD ad Avellino
Next Brittany Maynard: il video che sta commuovendo il mondo intero

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

IL BLUES AGRICOLO DEI BLUE STUFF AL NAPOLI JAZZ WINTER

Saranno i Blue Stuff i protagonisti del sesto appuntamento del Napoli Jazz Winter: sabato 9 marzo la band guidata da Mario Insenga salirà sul palco del teatro Summarte di Somma

Officina delle idee

SALERNO , RITORNA LA FESTA DELLA BIRRA

Torna anche quest’anno l’evento “Birra in B…Rocca”, la Festa della Birra al Castello Arechi di Salerno, che andrà in scena dall’8 al 10 giugno . Il pubblico potrà seguire i maestri

Officina delle idee

L’INCREDIBILE STORIA DI SABA, DONNA PAKISTANA QUASI UCCISA PER AMORE

Saba è una donna pakistana che ha osato sposare l’uomo che amava. Per questo, suo padre le ha sparato in testa e l’ha gettata in un fiume. E poi ha

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi