Insetti nel cibo dei pazienti a Napoli: l’Asl invia gli ispettori in ospedale

L’Azienda sanitaria locale Napoli 1 ha inviato i propri ispettori nel centro di preparazione pasti dell’ospedale Cardarelli, che serve anche altre strutture della Asl. L’ispezione risale alla mattina dello scorso 7 gennaio, secondo quanto riporta il quotidiano “Il Mattino”. L’episodio che probabilmente ha spinto il direttore generale della Asl Ciro Verdoliva a inviare i suoi ispettori è stato il ritrovamento di un insetto, nello specifico una cimice, all’interno di un kit di posate per la prima colazione all’ospedale Pellegrini. Ma l’insetto sarebbe solo l’ultima di una serie di inadempienze nel servizio di fornitura del vitto ai pazienti della Asl Napoli 1 e dell’ospedale Cardarelli.

Sotto la lente degli esperti del dipartimento di prevenzione e igiene degli alimenti è finita dunque l’azienda che, nel marzo dello scorso anno, si è aggiudicata tramite gara indetta dalla Soresa il servizio di ristorazione per le strutture che afferiscono alla Asl del centro e per il Cardarelli. Si tratta della vicentina Serenissima spa, sul cui operato già da diversi mesi erano giunte lamentele da parte del sindacato Cisl e del consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli. Le segnalazioni riguardavano presunte inadempienze rispetto a quanto previsto dal capitolato di gara: l’utilizzo di materiali non biodegradabili e compostabili per posate, piatti e bicchieri, il personale insufficiente e irregolarità nel servizio di distribuzione dei pasti ai pazienti.

Il manager Verdoliva  ha lasciato le seguenti dichiarazioni  a “il Mattino”  . Ecco quanto evidenziato da “Linkabile”:  «L’ispezione  ha riscontrato alcune irregolarità elevando anche una multa per la non corretta separazione delle derrate in deposito rispetto alle attività di preparazione dei pasti. Contestualmente, nell’ambito delle attività di routine di controllo, sono stati effettuati prelievi su cibi freschi e conservati ai fini di indagini microbiologiche, di cui però non abbiamo i risultati». 

Previous Napoli a Roma con la difesa a pezzi: si ferma Meret, Koulibaly non recupera
Next C.S. ALFREDO PIETRONIGRO AL CENTRO STUDI DEL SANNIO

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

NAPOLI-UDINESE :4-2. GLI AZZURRI BLINDANO IL SECONDO POSTO! MERTENS STELLARE

Ritorna alla vittoria il Napoli di Carlo Ancelotti !Dopo la sconfitta con la Juventus e l’amaro pareggio contro il Sassuolo ,gli azzurri battono l’Udinese : al San Paolo , la

ultimissime

IL NAPOLI LASCIA IL TRENTINO DOPO 21 GIORNI DI TIFO DA CHAMPIONS LEAGUE . DE LAURENTIIS: “SPERIAMO DI RITORNARE IN VAL DI SOLE PER ALTRI OTTO ANNI .”

Ventuno giorni di ritiro, 11 gol segnati nelle tre amichevoli, uno subito, 31 sedute di allenamento, migliaia di selfie e di autografi fatti dai giocatori con i tifosi, un centinaio

ultimissime

S&P: ‘Sul Pil governo ottimista, crescita 2019 più lenta’

Le previsioni del governo italiano sul Pil “sono ottimistiche” e “per l’Italia vediamo una crescita piu’ lenta nel 2019, al ritmo dello 0,7%, con consumi stabili ma prospettive più basse,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi