“Io non sono anziano. Sono antico. E i mobili antichi sono i più pregiati.“ – Giovanni Trapattoni

L’Associazione “Ciro Vive onlus” presieduta da Antonella Leardi ha promosso il 27 dicembre 2016 alle ore 12:30, con il patrocinio del Comune di Napoli e la partecipazione dell’Assessore Alessandra Clemente e del presidente della Commissione Istruzione Luigi Felaco, e con il patrocinio dell’8 Municipalità con la partecipazione del Presidente Apostolos Paipais ha organizzato  un pranzo di solidarietà presso il centro RSA Anziani “Alda Merini” di Scampia.
Il ristorante il “Brigante dei Sapori” offrirà il pranzo, mentre i ragazzi della squadra ASD Ciro Vive, dell’Ex OPG e dell’Associazione “Dream Team” saranno impegnati a servire gli ospiti di questa struttura. Ci saranno anche dei momenti di festa con i ballerini della Paranza “La Perteca di Pino Iove” e con i clown dell’associazione “La tua voce ONLUS” che animeranno il pomeriggio. Saranno infine distribuiti dei doni dalla fondazione “Christian House” di Napoli.

Previous Festa del Natale, in Svizzera la polizia regala fiori al posto delle multe. Curiosa iniziativa della Polizia sangallese
Next IL PRESEPE VIVENTE NEL BORGO DI VACCHERIA,VICINO ALLA REGGIA DI CASERTA.OGGI E IL 6 GENNAIO.

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

AFRICA MISSION: A PROCIDA TERZA REGATA SOLIDALE

A Procida terza regata solidale Per il terzo anno consecutivo il gruppo Africa Mission di Piacenza incontra gli amici e i sostenitori di Procida (NA). Dal 7 al 9 ottobre

Economia e Welfare

BREXIT: L’ ECONOMIA LONDINESE E’ SCOSSA DAI SUI EFFETTI

 L’economia londinese è scossa dai primi effetti della Brexit  segnato da un minor numero di cittadini europei in cerca di occupazione e da una crisi della creazione di lavoro. E’

Economia e Welfare

M5S: ‘BASTA SPOT, DAL COMUNE PRETENDIAMO FATTI’ DEPOSITATA SECONDA INTERROGAZIONE

“ Carcere senz’acqua, ogni anno sempre lo stesso problema irrisolto, e come in un teatro dell’assurdo, si va avanti solo a forza di spot in attesa che anche questa estate

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi