“Io non sono anziano. Sono antico. E i mobili antichi sono i più pregiati.“ – Giovanni Trapattoni

L’Associazione “Ciro Vive onlus” presieduta da Antonella Leardi ha promosso il 27 dicembre 2016 alle ore 12:30, con il patrocinio del Comune di Napoli e la partecipazione dell’Assessore Alessandra Clemente e del presidente della Commissione Istruzione Luigi Felaco, e con il patrocinio dell’8 Municipalità con la partecipazione del Presidente Apostolos Paipais ha organizzato  un pranzo di solidarietà presso il centro RSA Anziani “Alda Merini” di Scampia.
Il ristorante il “Brigante dei Sapori” offrirà il pranzo, mentre i ragazzi della squadra ASD Ciro Vive, dell’Ex OPG e dell’Associazione “Dream Team” saranno impegnati a servire gli ospiti di questa struttura. Ci saranno anche dei momenti di festa con i ballerini della Paranza “La Perteca di Pino Iove” e con i clown dell’associazione “La tua voce ONLUS” che animeranno il pomeriggio. Saranno infine distribuiti dei doni dalla fondazione “Christian House” di Napoli.

Previous Festa del Natale, in Svizzera la polizia regala fiori al posto delle multe. Curiosa iniziativa della Polizia sangallese
Next IL PRESEPE VIVENTE NEL BORGO DI VACCHERIA,VICINO ALLA REGGIA DI CASERTA.OGGI E IL 6 GENNAIO.

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

CAMPANIA : LA PROTEZIONE CIVILE DIRAMA UN AVVISO DI CRITICITA’ IDROGEOLOGICA ARANCIONE

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di criticità idrogeologica di colore Arancione,  fino a sabato prossimo. L’allerta riguarda alcune zone del territorio campano e, in particolare 

Economia e Welfare

ITALIA , QUASI 500MILA PERSONE IN PENSIONE DA OLTRE 37 ANNI

Sono 471.545 i pensionati italiani che ricevono un assegno di vecchiaia, di anzianità contributiva o ai superstiti da oltre 37 anni, ovvero con una decorrenza antecedente rispetto al 1980. Sono

Economia e Welfare

VALENTE:”DE MAGISTRIS SUL CAMPO ROM DI VIA BRECCE A GIANTURCO IMPARI DAGLI ERRORI COMMESSI PER NON RIPETERLI PIU’!”

Sulla vicenda del campo rom di via Brecce a Gianturco, ancora una volta, la Giunta de Magistris si sta dimostrando del tutto impreparata e incapace di gestire il problema. La

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi