Istagram anche su Windows 10

il famoso social network Instagram ha appena rilasciato un aggiornamento per il software di Windows 10. Il nuovo aggiornamento permetterà di scattare foto anche in modalità “notte” e registrare video ‘hands free’, anche la piena compatibilità alla funzionalità Boomerang presente sulle altre piattaforme mobile da quasi due anni. Gli utenti di Instagram in questo modo potranno “scattare” foto migliori in condizioni di scarsa illuminazione, girare video senza dover tenere premuto il tasto di registrazione e creare simpatici video-loop di 5 secondi con il supporto all’applicazione Boomerang. Inoltre gli sviluppatori dell’applicazione danno la possibilità agli utenti di accedere sul proprio profilo dal computer come se stessero “accedendo” sul proprio “Smartphone”. Quindi sono in “arrivo” interessanti novità per tutti i possessori di un cellulare del sistema creato dalla Microsoft.

Previous NAPOLI , LE PAROLE DI HAMSIK :” PENSIAMO SOLO AL BOLOGNA “
Next LE CATACOMBE DI SAN GENNARO : STORIA E TRADIZIONE

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Castelvolturno.De Luca, “immigrati delinquono di più. Pd deve dire la verità sui loro reati.”

“Il Pd deve riavvicinarsi alla gente e dire la verità sugli immigrati: anche loro delinquono e lo fanno più degli italiani. Dobbiamo dirlo anche nelle nostre riunioni interne”. Così il

Economia e Welfare

CINA: SUI DAZI LOTTA SE CI SARA’ GUERRA CON GLI USA

La Cina lotterà “a ogni costo” e prenderà “contromisure ad ampio raggio” se gli Usa continuano ad adottare pratiche unilaterali all’insegna del protezionismo. Lo afferma un portavoce del ministero del

Economia e Welfare

Crisi a Città della Scienza. Con le spalle al muro dipendenti e progettualità. Lunedi manifestazione di protesta a santa Lucia

È trascorso ormai quasi un anno dal commissariamento di Città della Scienza. Allora quella scelta fu l’unica strada per scongiurarne la chiusura e sperare in un percorso di risanamento e

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi