Istat ,Crolla la produzione industriale, -5,5% in un anno

Allarme dell’istat sull’economia italiana: a gennaio l’indicatore anticipatore, ‘spia’ di quel che accadrà, ha “registrato una marcata flessione, prospettando serie difficoltà di tenuta dei livelli di attività”.

L’istituto ha diffuso anche i dati sulla produzione industriale, che indicano un crollo: a dicembre si registra rispetto a novembre un calo dello 0,8%. Si tratta della quarta contrazione consecutiva. Su base annua l’indice corretto per gli effetti di calendario risulta in ribasso del 5,5% (dato corretto per gli effetti di calendario). Si tratta della diminuzione tendenziale più accentuata dal dicembre del 2012, ovvero da sei anni. In ribasso anche il dato grezzo (-2,5% su base annua).

Riguardo alla disoccupazione, il tasso nel 2018 si è fermato al 10,6%, 0,7 punti percentuali in meno rispetto al 2017. Nella nota mensile, l’Istat ha diffuso una stima preliminare, basata sui dati mensili, in anticipo rispetto al dato annuo che verrà diffuso a metà marzo, insieme alle statistiche trimestrali.

Negli ultimi cinque anni, fa notare l’Istat, “il tasso di disoccupazione ha mostrato una diminuzione di 1,5 punti percentuali, tornando ai livelli del 2012, ma restando ancora lontano dal minimo storico del 2007 (6,1%)”.

Previous VENEZUELA ,LA RICHIESTA DI TRUMP :APPOGGIATE GUAIDO'
Next NAPOLI ,PAPA FRANCESCO INCONTRA L'ARCIDIOCESI DI BENEVENTO

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

QUATTORDICESIMA : SOLO IL 47% ANDRA’ A CONSUMO

Tempo di quattordicesime. Tra la seconda metà di giugno e la prima di luglio saranno quasi 7,5 milioni gli italiani che riceveranno la mensilità in più, per un importo medio

Economia e Welfare

Sicurezza alimentare, Pedicini (M5S): “Etichette trasparenti su carni separate meccanicamente in difesa della salute dei consumatori”

Massima trasparenza sulle etichette per un consumo consapevole dei prodotti alimentari.  Con questo obiettivo l’eurodeputato M5S Piernicola Pedicini, insieme alla collega Isabella Adinolfi, ha presentato una interrogazione alla Commissione europea

Economia e Welfare

La prevenzione della devianza giovanile. Il convegno 30 e 31 ottobre al Maschio Angioino

Si terrà il 30 e il 31 ottobre alla Sala dei Baroni del Maschio Angioino il convengo sulla Prevenzione della devianza giovanile in Campania a 30 anni dalla Legge Eduardo.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi