ISTAT: NEL TERZO TRIMESTRE DEL 2017 IN ITALIA LA PRESSIONE E’ STATA IN RIDUZIONE DI 0,4 PUNTI RISPETTO AL 2016

Nel terzo trimestre del 2017 in Italia la pressione fiscale è stata pari al 40,3%, in riduzione di 0,4 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Anche il dato relativo ai primi nove mesi del 2017, pari al 40,2%, è il più contenuto da sei anni.

L’indebitamento netto in rapporto al Pil nel terzo trimestre del 2017 è stato pari al 2,1%, a fronte del 2,4% nel corrispondente trimestre del 2016, segando così un “miglioramento” di 0,3 punti percentuali. Complessivamente, nei primi tre trimestri si è registrato un deficit pari al 2,3% del Pil, anche qui “in miglioramento” di 0,2 punti sullo stesso periodo dell’anno precedente, così da toccare il valore più basso dal 2007 (sempre guardando ai primi nove mesi).

Il reddito disponibile delle famiglie consumatrici è aumentato nel terzo trimestre del 2017 dello 0,7% e del 2,1% su base annua. L’Istat parla di “una crescita significativa”. E lo stesso vale per il potere d’acquisto, salito dello 0,8% sul rispetto al trimestre precedente e dell’1,1% in termini tendenziali.

L’anno passato  ha segnato il ritorno alla crescita dei prezzi. L’istituto stima nella media del 2017 un aumento dell’1,2%, dopo il calo dello 0,1% del 2016. Una “lieve flessione” che però aveva portato l’Italia in deflazione. L’Istituto, rilasciando i dati provvisori, parla di “una chiara inversione di tendenza”, che consente di riagganciare il livello dei prezzi del 2013, ovvero di 4 anni prima.

Previous SALERNO: UN BIMBO DI 15 MESI E' STATO RICOVERATO ALL'OSPEDALE SAN GIOVANNI DI DIO E RUGGI D'ARAGONA PER AVER ASSUNTO DROGA
Next NAPOLI: PRESSO IL CONVENTO DI SAN DOMENICO MAGGIORE CONTINUA IL SUCCESSO DELLA GRANDE MOSTRA "LUCE"

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

CONFESERCENTI CAMPANIA: SABATO 7 LUGLIO PARTONO I SALDI ESTIVI

Sabato 7 luglio anche in Campania partono i saldi estivi 2018, che proseguiranno sino al 30 agosto. Lo studio di Confesercenti rileva che i saldi, per 7 negozi su 10, saranno un

Economia e Welfare

Crisi, la Campania “investe sul lavoro”

La crisi in Campania ha visto negli ultimi tempi un segnale di svolta. Con la misura “Incentivi fiscali per l’assunzione di lavoratori svantaggiati in Campania”, la Giunta Caldoro è riuscita

Economia e Welfare

CANONE RAI: GLI OVER 75 SARANNO ESENTATI DAL PAGARE LA BOLLETTA RAI

“E’ stato appena firmato da parte del ministro dell’Economia e del ministro dello Sviluppo economico il decreto per l’aumento della fascia di reddito di esenzione del canone RAI per gli

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi