ITALIA ,ARRIVANO LE MOSTRE DI PICASSO E FONTANA

Da Picasso a Fontana. Mezzo secolo di sguardi d’artista nelle opere della collezione di Sandro Cherchi’: è il tema della mostra che presenta al pubblico per la prima volta, fino al 7 aprile (inaugurazione 3 ottobre, ore 18.30), il ricco corpus di opere entrate nella collezione della Raccolta Lercaro dell’Arcidiocesi di Bologna grazie alla donazione disposta nel 1997 dall’artista Sandro Cherchi (Genova 1911-1998) e successivamente dalla moglie Anna.
Oltre a disegni, incisioni, ceramiche e vetri realizzati dall’artista stesso, il nucleo comprende opere della sua collezione privata: tra le altre, due disegni su carta di Marino Marini, una cera graffiti di Felice Casorati, una ceramica smaltata di Lucio Fontana, due litografie di Pablo Picasso, una di Jean Dubuffet e diversi disegni di Mino Maccari. Ci sono anche due opere antiche: un’icona e un disegno a penna su carta del XVIII secolo.

Previous NAPOLI E LE CINQUE SCALE SANTE CHE PERCORRONO LA CITTA'
Next Italia 5 stelle a Circo Massimo, palco tondo e gigantografie.Parlamentari in maglietta gialla per farsi riconoscere

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

LA FAMIGLIA ALLA RICERCA DELLA TERRA PERDUTA

“I sistemi sociali permettono di mettere in comunicazione il mondo con l’uomo” direbbe Luhmann. Cosa succede quando la comunicazione viene interrotta oppure  viene disturbata da interferenze ? La famiglia spodestata

Officina delle idee

I MAESTRI DEL DESIGN E DELLA SCULTURA PERFETTA DA ESIBIRE SULLA PROPRIA PELLE

Per chi è abituato a tatuarsi la pelle, ad imprimere in maniera permanete sulla propria cute gli eventi, i nomi, i disegni che vuole rendere indelebili, i tatuaggi hanno un

Officina delle idee

Trump sfida Apple per fabbricare in Usa

Donald Trump sfida Apple e in un tweet replica alle preoccupazioni della casa di Cupertino per i possibili nuovi dazi alla Cina: “C’e’ una facile soluzione che comporterebbe zero tasse

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi