ITALIA ,CALO DEGLI OCCUPATI

A luglio gli occupati sono diminuiti dello 0,1% (-28.000 unità) rispetto a giugno, mese in cui si era già registrato un calo di 41.000 unità. Aumentano invece gli inattivi dello 0,7%, cioè di 89 mila persone.Sono questi gli ultimi dati sottolineati dall’Istat .

Il calo dell’occupazione è interamente legato alla componente femminile e si concentra tra le persone di 15-49 anni. In flessione i dipendenti permanenti (-44 mila), mentre crescono lavoratori a termine e indipendenti (entrambi +8 mila).

Analoga l’altra faccia della medaglia: l’aumento degli inattivi coinvolge le donne (+73.000) e gli uomini (+16.000) e si distribuisce tra i 15-49enni

Previous Trump, mai discussa l'uccisione di Assad
Next VICENZA , ARRIVA LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO "L'ARTE CONTEMPORANEA SPIEGATA A MIA NONNA "

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Turismo ed enogastronomia di qualità e iniziative dal basso

La presentazione della guida monotematica dedicata all’Irpinia, “Nella terra del Greco e del Fiano”, edita da Slow Food e Touring Club Campania, rappresenta un riconoscimento importante per la provincia di

Economia e Welfare

M5S, Cirillo: Universiadi 2019 e residenze universitarie, un problema che De Luca scarica sugli studenti campani

Le residenze universitarie dell’ADISURC potranno essere utilizzate dagli studenti aventi diritto fino al 31/05/2019. Lo denuncia il Consigliere Regionale del Movimento 5 stelle Luigi Cirillo, “non sappiamo oggi se e quanti posti

Economia e Welfare

ISTAT , MIGLIORA IL DEFICIT NEI PRIMI TRE MESI

Nel primo trimestre l’indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche in rapporto al Pil è stato pari al 3,5%, risultando inferiore di 0,5 punti percentuali rispetto allo stesso trimestre del 2017 (quando

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi