ITALIA , GENTILONI :” ABBIAMO LA RESPONSABILITA’ DI NON DISPERDERE I RISULTATI RAGGIUNTI IN QUESTI ANNI”

“Siamo consapevoli di avere nelle nostre mani una grande occasione e anche una grande responsabilità: la responsabilità è non disperdere i risultati raggiunti in questi anni e l’occasione è una seconda stagione di riforme”. Cosi si è espresso  il premier Paolo Gentiloni  durante la presentazione della lista di Civica Popolare.

“Sappiamo che la strada è lunga  ma l’Italia non ha un’alternativa che non sia un’alternativa che la faccia sprofondare, l’Italia può scegliere solo questa strada”. “Conti in ordine e riduzione graduale del debito pubblico sono due obiettivi riformisti” per la prossima legislatura “per la coalizione del centrosinistra sono fondamentali” ha sottolineato il Premier .” Il bisogno di sicurezza– ha concluso Gentiloni- dei nostri concittadini non è fittizio, non è un’invenzione della propaganda populista  ma è meschino e irresponsabile soffiare sulla paura  degli italiani “

Previous SERIE A ,24 ª GIORNATA : VITTORIE PER INTER E JUVENTUS! SPRINT EUROPEO PER MILAN E SAMPDORIA .
Next MOSCA: UN AEREO DI LINEA RUSSO PRECIPITA, 71 PERSONE A BORDO PERDONO LA VITA

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Napoli, esame di continuità. Come stanno stanno Napoli e Cagliari.

Partenza da record per gli uomini di Maurizio Sarri in questo inizio di stagione. Questo però non è bastato per assicurarsi la vetta solitaria della classifica. Gli azzurri condividono la

ultimissime

Scontro su guardie civiche, Governo: ‘Sì a sorveglianza’

La proposta di Francesco Boccia ai presidenti di Regione il 29 aprile non aveva fatto tanto rumore, ma allora gli italiani stavano a casa e non si era tornati alla

Officina delle idee

IL LICEO MAZZINI DI NAPOLI AL JOB&ORIENTA

Si sta svolgendo a Verona, è iniziata ieri e terminerà nel pomeriggio di oggi, la rassegna Job Orienta 2016, il cui filo conduttore in questa occasione è Imparare lavorando in

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi