ITALIA , OLIMPIADI INVERNALI :PRIMO ORO AZZURRO CON ARIANNA FONTANA !

Arianna Fontana vince il primo oro dell’Italia Team ai Giochi di PyeongChang. La portabandiera azzurra ha vinto al fotofinish la finale olimpica dei 500 metri dello short track, precedendo l’olandese van Kerkhof che ha conquistato la medaglia d’argento .

L’azzurra ha condotto i 500 metri sempre in testa, battendo in casa la coreana Minjeong Choi, finita con lei al fotofinish e poi squalificata. Argento all’olandese Yara van Kerkhof, bronzo alla canadese Kim Boutin. Fuori dal podio la britannica Elise Christie. Altra ottima notizia arriva da  Federico Pellegrino che ha conquistato medaglia d’argento al fotofinish nella gara sprint di sci di fondo . Due successi importantissimi per l’Italia , pronta a rilanciarsi dopo un inizio non esaltante(solo il bronzo conquistato da Windisch )ma anche adesso può prendere una piega importantissima grazie ai successi di Fontana e Pellegrini , simboli della risalita italiana .

Previous NAPOLI: PRESSO IL MUSEO ARCHEOLOGICO VA IN SCENA "IL NAPOLI DEL MITO", MOSTRA SUGLI AZZURRI
Next IL CANDIDATO PREMIER M5S DI MAIO, PLACA LE POLEMICHE SUI RIMBORSI DEI PARLAMENTARI

L'autore

Può piacerti anche

Sport

SERIE A ,LA VOLATA SCUDETTO : 11 SFIDE PER ENTRARE NELLA STORIA !

Le magie di Dzeko e Dybala nella 27esima giornata di Serie A hanno avuto un peso specifico per quanto riguarda la corsa scudetto tra Napoli e Juventus .Grazie alla vittoria

Sport

LORENZO INSIGNE : “ IL MAGNIFICO “ DI QUESTO NAPOLI

Lorenzo Insigne è sempre più il trascinatore di questo Napoli . Il “Magnifico , così soprannominato il talento di Frattamaggiore , è diventato un perno fondamentale dello scacchiere tattico di

Sport

NAPOLI ,ANCELOTTI :”GRANDE PRESTAZIONE CONTRO LA ROMA! CON L’ARSENAL ,UNA GRANDE SFIDA “

“Abbiamo preparato benissimo questa gara, ho visto lo spirito del gruppo anche in allenamento ed ero sicuro che ci sarebbe stata massima applicazione“. Cosi si è espresso l’allenatore del Napoli

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi