ITALIA , OLTRE 5 MILIONI DI CITTADINI VIVONO IN POVERTA’ ASSOLUTA

Le persone che vivono in povertà assoluta in Italia superano i 5 milioni nel 2017. Sono questi i più alti valori registrati  dall’Istat dall’inizio delle serie storiche, nel 2005. Le famiglie in povertà assoluta sono stimate in 1 milione e 778mila e vi vivono 5 milioni e 58 mila individui. L’incidenza della povertà assoluta è del 6,9% per le famiglie (era 6,3% nel 2016) e dell’8,4% per gli individui (da 7,9%). Entrambi i valori sono i più alti della serie storica.

L’aumento della povertà assoluta colpisce soprattutto il Mezzogiorno dove vive in questa condizione oltre uno su dieci. Il peggioramento riguarda soprattutto chi vive nelle città principali, i comuni centro di area metropolitana, (da 5,8% a 10,1%) e nei comuni di minori dimensioni, fino a 50 mila abitanti (da 7,8% a 9,8%).

In Italia vivono in povertà assoluta 1 milione e 208 mila minori nel 2017. L’Istat stima un’incidenza al 12,1% (era 12,5% nel 2016). Il rischio di povertà cresce all’aumentare dei figli minori presenti in famiglia: l’incidenza si attesta al 10,5% tra le famiglie con almeno un figlio e raggiunge il 20,9% tra quelle con tre o più figli.

 

Previous No al villaggio per le Universiadi nella Mostra D'oltremare
Next San Giorgio a Cremano : Ruba portafoglio a coetaneo,preso 73enne

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Coronavirus: 2677 casi in Campania

Ancora brutte notizie per la Campania. L’area, al momento, più colpita dal Covid19: stando ai dati forniti dall’Unità di crisi regionale aggiornati alla mezzanotte di ieri su un totale di

ultimissime

CONFERENZA PROGRAMMATICA DEL PD, GENTILONI: “DOBBIAMO LAVORARE CON FORZA. PERCHE’ UN PD UNITO E COMPETITIVO, AMBIZIOSO E CREDIBILE PUO’ FAR VINCERE L’ITALIA”

“Proprio adesso che conosciamo le regole del gioco della sfida elettorale, dobbiamo darci con la tua leadership, caro Matteo, l’assetto più forte e più competitivo per vincere. L’assetto il più largo

ultimissime

Festa del M5s, Di Maio: “Le scissioni sono degli altri, noi avanti altri 10 anni. Saremo sempre lʼago della bilancia di ogni governo”

Quello che avrebbe dovuto essere solo un saluto di Luigi Di Maio per chiudere Italia 5 stelle, si è trasformato in una lista di promesse sul governo e sulla riorganizzazione

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi