JAVIER JACOBELLI:”NON HO DUBBI SUL LAVORO DI SARRI. DIMOSTERA’ SUBITO DI CHE PASTA E’ FATTO

A Radio Club91, durante il programma “Novantunesimo minuto”, è intervenuto Xavier Jacobelli, direttore dell’ Area Web del Corriere dello Sport Stadio. Jacobelli ha spaziato sui tanti temi legati al nuovo Napoli allenato da Maurizio Sarri, partendo dalla situazione legata ai portieri. ”Le motivazioni della scelta di Reina – ha dichiarato Jacobelli – , sono non solo tecniche, ma soprattutto di leadership dello spogliatoio. Credo che Sepe farà una buona esperienza a Firenze, visto e considerata la partenza di Neto direzione Juventus. Il pipelet napoletano avrà molto spazio“. Jacobelli, ha poi parlato del nuovo mister del Napoli, Sarri, che la scorsa stagione ha fatto tanto bene ad Empoli.
Sarri? Non ho dubbi sul suo lavoro, perché per lui è una grande opportunità e non vuole assolutamente fallire. Grazie all’ottimo campionato con l’Empoli, si è guadagnato la stima di molti e anche del presidente del Napoli. L’Empoli è una società che ha dimostrato di avere giovani importanti, un settore strutturale ed organizzativo molto importante ma ovviamente non ha gli stessi traguardi del Napoli. Credo che questo allenatore voglia dimostrare subito di che pasta è fatto, sta gettando delle ottime basi“.
Capitolo Higuain. “In Argentina c’è molta delusione a causa di quel rigore fallito dal Pipita, ma lui è un campione e può sopportarlo. E’ pronto già a tornare in Italia ed allenarsi con il resto del gruppo. L’importante non è quando arriverà a Dimaro, piuttosto dovrà mettersi subito a completa disposizione del mister, pronto a caricarsi la squadra sulle spalle“.
Altra questione che regna in queste ore in casa Napoli, la questione relativa alla possibile partenza di Dries Mertens e la sua coesistenza con Insigne. “Insigne e Mertens sono due gioielli del Napoli. La società vuole tenerli, Insigne si è lasciato alle spalle un infortunio grave e questa stagione potrebbe portare alla sua consacrazione. Non dimentichiamoci che questa stagione sfocerà nell’Europeo in Francia e sia Insigne che Mertens vorranno dare il massimo per mettersi in luce in quella competizione”.

Previous SALVATORE SALZANO:"MOLTI DICONO CHE LA GIUNTA DE LUCA NON SIA POLITICA. A MIO AVVISO, INVECE, LO E'"
Next LE IMPRESE DEGLI IMMIGRATI ANCORA IN AUMENTO, NONOSTANTE LA CRISI

L'autore

Può piacerti anche

Sport

Capuano: “Sulla posizione di Candreva nel gol di Lukaku faccio un atto di fede, restano milioni di dubbi”

Giovanni Capuano, giornalista di Radio 24, scrive su Twitter: “Sulla posizione di Candreva nel gol di Lukaku faccio un atto di fede. Si è detto che con il Var 3D

Sport

ITALIA UNDER 21 , DI BIAGIO :”GIRONE TOSTO! CI FAREMO TROVARE PRONTI “

“E’ un girone di ferro”. Così si è espresso il ct  dell’Italia Under 21, Gigi Di Biagio, che ha analizzato  così il Gruppo A al termine dei sorteggi dei tre

Sport

Gennaro Iezzo a Globuli Azzurri ” Questo Napoli è più forte delle altre!”

“Questo Napoli ora è un po’ più forte delle altre” queste le parole dell’ex bandiera della Ssc Napoli, Gennaro Iezzo intervenuto a Globuli Azzurri, trasmissione sportiva condotta da Samuele Ciambriello

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi