La band del grande Edoardo Bennato in concerto al Green Paradise di Napoli. Venerdì 13 Settembre  dalle ore 21.30 

La Be Band nasce dall’unione dei cinque musicisti che da anni accompagnano in tour Edoardo Bennato, apprezzati da pubblico e critica per il grande affiatamento e il sound dirompente che ne scaturisce dalle sessions live fatte di standard rock e blues.

In una location incantevole, un luogo ideale per trascorrere le ultime serate estive ancora all’aperto, continuano gli eventi live napoletani. In programma per venerdi 13 settembre, dalle ore 21.30 con ingresso a consumazione obbligatoria di euro 10, si esibirà la Be Band ovvero la storica formazione del menestrello italiano del rock’n’roll la quale macina blues e rock con una tecnica perfetta. Espressivi e affiatati hanno un sound unico pieno di energia a stelle e strisce che regala forti emozioni blues.

Al Green Paradise i servizi offerti si completano con pizzeria, lounge bar e un ricco programma cinematografico. Adatto ai bambini.

Previous Vomero, traffico in tilt per il ripristino del manto stradale. Lavori che andavano effettuati nel mese di agosto
Next Scontro al Festival dell'Aquila sulla presenza di Saviano e Zerocalcare. La direttrice artistica di "Incontri": "Il sindaco di Fratelli d'Italia non li vuole".

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

CI LASCIA VITTORIO SERMONTI, ERA SCRITTORE, ATTORE E REGISTA

E’ morto a Roma, all’età di 87 anni, Vittorio Sermonti, scrittore, poeta e regista, padre del noto attore Pietro Sermonti, interprete tra l’altro di diverse stagioni di Un medico in

Cultura

Mostra di Canova al Mann tra i palpiti dei suoi marmi

Al Mann , nella splendida sala della Meridiana, impareggiabile spazio espositivo, sono state montate delle pedane dove troneggiano le sculture più ammirate dell’arte Neoclassica. Sono 12 opere meravigliose tra gessi

Cultura

IL JAZZ CONTEMPORANEO DI BINKER E MOSES INAUGURA LA RASSEGNA ARTERIA

Da Settembre il meglio della scena jazz contemporanea e d’avanguardia arriva a Salerno per la rassegna Arteria. Le più interessanti rivelazioni del jazz internazionale, dell’elettronica, dell’hip hop e della black music oltre

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi