LA CATTEDRALE DI NOTRE DAME DI PARIGI BRUCIA AVVOLTA DALLE FIAMME: CROLLANO GUGLIA E TETTO, INSIEME AD UNO DEI SIMBOLI GOTICI E MAGICI DI PARIS

Alle ore 18:50, Parigi brucia in fiamme. Ad essere avvolta dalle fiamme è la maestosa cattedrale di Notre Dame,  su un’impalcatura che abbracciava la cattedrale per dei lavori di conservazione, provocando la fuoriuscita di una minacciosa colonna di fumo. Poi il fuoco ha avvolto il tetto e la guglia, fino a farli crollare. La Procura di Parigi ha annunciato l’apertura di un’indagine. Molti fedeli, che si vanno radunando sul Lungosenna all’altezza della cattedrale in fiamme, intonano preghiere e canti. .La cattedrale, nel cuore della capitale francese, è una delle costruzioni gotiche più famose del mondo ed è il monumento storico più visitato d’Europa. Fu costruita dall’anno 1163 al 1344. Ha una pianta a croce latina e due torri campanarie, dove si poteva salire per godere una vista panoramica della città. L’alta guglia arsa dalle fiamme era alta ben 45 metri e fu costruita nel 1860.  Nel 2018, la Chiesa cattolica francese aveva lanciato un appello per raccogliere fondi e avviare delle opere di restauro,già destinati a durare fino al 2022. della struttura che aveva seri problemi.  L’incendio avviene nel primo giorno delle celebrazioni della Settimana Santa che portano a Pasqua. Le cause sono tutt’ora sconosciute.

«C’è il pericolo che tutto crolli», ha detto il comandante generale della Brigata dei vigili del fuoco di Parigi Jean-Claude Gallet spiegando che «sarà decisiva la prossima ora, ora e mezzo». Non è certo che sia possibile salvare la cattedrale. Ciò tuttavia, il tesoro della Cattedrale sembra essersi salvato poichè è nascosto nella sagrestia della stessa. «È così orribile vedere il grande incendio alla cattedrale di Notre-Dame a Parigi. Forse gli aerei anti-incendio potrebbero essere utilizzati per spegnerlo. Occorre agire in fretta», ha twittato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Un incendio che lascia i parigini e l’Europa intera con il fiato sospeso e con l’unica “forza” dell’impotenza contro un fuoco che sale al cielo e sembra non volersi arrestare con l’intenzione di ardere la bellezza parigina.

Previous Casa, prezzi in calo 0,6% nel 2018
Next Fifa: "mercato record 2018, oltre 6 miliardi"

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

NAPOLITANO E GRILLO SI METTONO DI TRAVERSO.NAPOLITANO:”LA LEGGE ELETTORALE E’ FATTA PER CONVENIENZE DI QUATTRO PERSONE.” GRILLO.”STIAMO FACENDO UNA LEGGE ELETTORALE CHE NON SI CAPISCE.”

Grillo fa e disfa e poi cambia ancora idea. Il M5S in giacca e cravatta versione Toninelli lascia spazio al palco da campagna elettorale per le amministrative del leader pentastellato

ultimissime

LA FESTA DEL CIOCCOLATO A NAPOLI FINO AL 14 FEBBRAIO

Fino  al 14 febbraio , giorno di San Valentino, si svolgerà una grande festa del cioccolato nel centro di Napoli a Piazza Carità. Stavolta la festa è organizzata dall’Associazione Nazionale

ultimissime

ELEZIONI, BONELLI: ” SIAMO PRONTI A RAGIONARE CON TUTTI QUELLI CHE METTONO AL CENTRO DEL PROGRAMMA UNA SERIE DI PUNTI, ANCHE CON I CINQUE STELLE”

Si dice  favorevole ad un governo di larghe intese, Angelo Bonelli,  per cambiare la legge elettorale ma anche per lavorare su su temi fondamentali per il Paese, come il lavoro,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi