La commissione Ue ha deciso di deferire la Polonia alla corte di giustizia europea

La commissione Ue ha deciso di deferire la Polonia alla corte di giustizia europea  ha annunciato una portavoce dell’esecutivo europeo precisando che è stato chiesto alla Corte di giustizia di ordinare misure provvisorie . La Commissione Ue ha “inviato una lettera di avviso formale alle autorità polacche il 2 luglio 2018 in merito alla legge sulla Corte suprema, seguito da un parere motivato il 14 agosto 2018. La risposta delle autorità polacche in entrambe le occasioni non è riuscita ad alleviare le preoccupazioni della Commissione”, prosegue la nota. Bruxelles considera che “l’attuazione del controverso regime pensionistico sui giudici della Corte suprema polacca è stata accelerata col rischio di creare un grave ed irreparabile danno all’indipendenza dei giudici in Polonia”, e dunque “all’ordine giuridico dell’Ue”.

Previous "Le 'Shipping Cities" , arrivano a Napoli, per la ripresa del Paese
Next Il Commissario UE Vella a Caserta: un importante segnale di attenzione dell’Europa per i nostri territori.

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Fine vita, comitato bioetica: evitare l’accanimento clinico sui bimbi terminali

Nei confronti di bambini piccoli con limitate aspettative di vita vanno evitati “l’accanimento e percorsi clinici inefficaci e sproporzionati, tali da arrecare al paziente ulteriori sofferenze e un prolungamento precario della

ultimissime

P. DOMENICO PIZZUTI:”IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO,DA MOVIMENTO AD ISTITUZIONE.ADESSO IL CONFRONTO CON PROCEDURE, MEDIAZIONI E FATTI CONCRETI.”

Di fronte al nuovo governo formato dal movimento 5 Stelle e dal partito della Lega che si è con grande loro orgoglio e soddisfazione solennemente insediato sui banchi del Senato

ultimissime

Calcio Mercato: Sogno VERETOUT per Napoli, Milan e Roma

Jordan Veretout,oggetto del desiderio di mezza Serie A.  Nonostante la scelta del calciatore sembra essere in traiettoria verso il Napoli, il dt Paolo Maldini e il ds Ricky Massarasi sono incontrati con

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi