La Confesercenti Interprovinciale “Partenope – Irpinia – Sannio” , presentazione del nuovo libro LA MAFIA È BUONA! di Catello Maresca e Paolo Chiariello

La presentazione del libro “La mafia è buona”, scritto dal Magistrato della DDA Catello Maresca e dal giornalista Paolo Chiariello, che si terrà martedì 15 gennaio alle ore 17:00 presso il Circolo Nautico Posillipo. L’evento è organizzato da Confesercenti Interprovinciale e sarà l’occasione per parlare del volume ma anche di Napoli e della criminalità in Italia. Vi parteciperanno, oltre ai due Autori, anche il Presidente della Confesercenti Interprovinciale, Vincenzo Schiavo, il Presidente Interprovinciale della Faib (Federazione Autonoma Italiana Benzinai )/Confesercenti Giuseppe Barretta e altri ospiti illustri.

Ti aspettiamo, o attendiamo un rappresentante della tua Testata, martedì 15 gennaio alle 17 al Circolo Posillipo (via Via Posillipo, 5 – Napoli)…

“La mafia non uccide solo d’estate.

La mafia ci uccide tutti i giorni, sporcando il nostro passato, sfruttandoci nel presente, privandoci del futuro.

In questo libro proviamo a spiegare perché la mafia non è stata sconfitta

e perché la parola mafia è sparita da anni dall’Agenda politica del Paese”.

Previous Teatro Insania è al suo primo lavoro come compagnia e debutta al Teatro Civico 14, con "Gli innamorati"
Next Imprese,solo 1 donna su 4 carica vertice

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

A Casalnuovo si commemora la “Giornata della memoria e dell’impegno per le vittime delle mafie”

Presso la “Biblioteca Sociale Giacomo Leopardi” si presenterà domani, venerdì 22 marzo, il nuovo libro del giornalista Raffaele Sardo, “La sedia vuota. Storie di vittime innocenti della criminalità”, (Iod edizioni). Il volume, che esce per

Officina delle idee

Consiglio Regionale ,D’Amelio: “La mostra I Ride in Consiglio per aggregare intorno ai valori di bellezza e cultura condivisa”

“Abbiamo deciso, in questa legislatura, di investire nella cultura e anche nella valorizzazione dell’arte contemporanea, aprendo la sede istituzionale ad eventi di elevato valore artistico e sociale, per avvicinare anche

Officina delle idee

TERRORISMO:IL BELGIO ORA ESAGERA!

Il Belgio ora esagera La recente ondata di terrorismo ha fatto perdere l’equilibrio alle autorità belghe. Prima lassismo, controlli inesistenti e disorganizzazione tra polizia e servizi segreti; ora una puntigliosa

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi