La Corea del Nord vuole annullare il summit con Trump

La Corea del Nord ha sbarrato  quelli che dovevano essere i  colloqui con Seul e minaccia di annullare il summit tra Kim Jong-Un e Donald Trump. Il motivo di quanto segue a detta di  Pyongyang: le esercitazioni militari che proseguono tra Usa e Corea del Sud.

Il presidente americano Donald Trump è stato poi  informato.  La Casa Bianca, quindi, a quanto si apprende  starebbe  preparando una risposta, affermano le stesse fonti, che spiegano come siano in corso incontri a tutti i livelli.

“Siamo consapevoli della notizia diffusa dai media sudcoreani. Gli Stati Uniti verificheranno indipendentemente le affermazioni della Corea del Nord e continueranno a coordinarsi con i loro alleati”, ha poi commentato la Casa Bianca.

La Corea del Nord ha intanto avviato le opere di smantellamento del sito di test nucleari di Punggye-ri, già prima della cerimonia ufficiale di chiusura del 23-25 maggio davanti a esperti e media internazionali, in vista del summit di Singapore del 12 giugno tra il leader Kim Jong-un e il presidente americano Donald Trump. Lo affermano i militari di Seul, a conferma della lettura di 38 North, think-tank della Johns Hopkins University, in base a immagini satellitari del 7 maggio.”Gli Stati Uniti dovranno prendere attente decisioni sul destino del pianificato summit Corea del Nord-Usa alla luce di questo provocatorio putiferio congiunto con le autorità sudcoreane”, è stato il monito di Pyongyang.

“Andiamo avanti col lavoro per pianificare l’incontro tra Donald Trump e Kim Jong-un”: questa la risposta della portavoce del Dipartimento di stato Heather Nauert commenta la minaccia di Pyongyang.

Previous EDUARDO DE FILIPPO, ARRIVA LA VERSIONE A FUMETTI DELL’OPERA TEATRALE “FILUMENA MARTURANO”
Next NAPOLI: UN LITIGIO FRA FRATELLI SI TRASFORMA IN TRAGEDIA

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Open Arms, Libia lascia morire una donna e un bimbo

La Libia avrebbe lasciato morire una donna e un bambino che erano a bordo di un gommone in difficoltà. Lo denuncia Proactiva Open Arms pubblicando su twitter le foto dei due corpi

ultimissime

BORSELLINO , LE PAROLE DI MATTARELLA:” ONORARE LA MEMORIA DEL GIUDICE SIGNIFICA NON SMETTERE DI CERCARE LA VERITA’ “

“Onorare la memoria del giudice Borsellino e delle persone che lo scortavano significa anche non smettere di cercare la verità su quella strage”. Cosi si è espresso il presidente Sergio Mattarella

ultimissime

SANDERS E L’APPOGGIO ALLA CLINTON: UN PARTITO DEMOCRATICO FORTE PUO’ BATTERE LA MINACCIA TRUMP

Bernie Sanders ha inevitabilmente spostato a sinistra l’asse del Partito Democratico. Ha cambiato il suo volto, lo ha costretto a riconfrontarsi con quel ceto medio-basso con cui sembrava difficile dialogare.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi