LA FONDAZIONE FS E LA REGIONE CAMPANIA CONFERMANO ANCHE QUEST’ANNO L’OFFERTA DI TRENI RELIGIOSI PER PIETRELCINA

La fondazione FS e Regione Campania confermano anche per il 2018 l’offerta di treni turistici che prevede due corse mensili per Pietrelcina, con partenze da Napoli Centrale e Salerno.

Il viaggio in carrozze d’epoca verso i luoghi di Padre Pio è stato uno tra gli itinerari più “gettonati” del 2017.

L’appuntamento è dalla stazione di Salerno alle 9.17 con arrivo a Pietrelcina alle 11.29, le vetture d’epoca fermeranno anche a Mercato San Severino (9.45), Avellino (10.18) e Benevento (11.04).

 La parte conclusiva del percorso, che collega Benevento a Pietrelcina, fa parte della linea Bosco Redole – Campobasso.  Ripristinata e restituita all’esercizio ferroviario dopo  anni di chiusura, è oggi una delle 9 ferrovie turistiche del progetto “Binari senza Tempo”.

Una volta giunti a Pietrelcina, i turisti saranno trasportati nel borgo che ha dato i natali a Padre Francesco Forgione con un servizio di bus navetta gestito dal Comune.

Previous NAPOLI , SAN GIORGIO A CREMANO : DENUNCIATA UNA BABY GANG COMPOSTA DA TRE MINORENNI
Next NAPOLI: NEL CUORE DEL GOLFO SI TROVA LA TRADIZIONE DEGLI ANTICHI PASTAI

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

ITALIA ,ARRIVA LA XVIII EDIZIONE DELLA LINGUA ITALIANA

Fino al 21 ottobre, si celebra la XVIII edizione della Settimana della Lingua Italiana, il tema quest’anno è: “L’italiano e la rete, le reti per l’italiano”. L’ente pilota ad organizzare

Officina delle idee

Elio Pariota:”L’inesorabile avanzata dell’identità femminile”

“Sempre più giovani maschi vogliono diventare donne. Non soltanto per inclinazione sessuale, ma perché sedotti da un modello sociale che amplifica il femminile esaltandone bellezza, intelligenza, sensibilità, sensualità. Risultato: il

Officina delle idee

FACEBOOK SARA’ UN SERIO RIVALE DI YOU TUBE, STRINGENDO UN ACCORDO CON L’UNIVERSAL MUSIC

Facebook  diventa un serio rivale per YouTube. Il social da due miliardi di utenti ha stretto un accordo di licenza globale pluriennale con l’etichetta Universal Music Group, controllata dalla francese

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi