La realtà delle carceri italiane a doppio binario, chi lavora per migliorarla e chi lo subisce. Presentazione del libro: “Passami a prendere in carcere oggi”.

Il 24 aprile alle ore 11 presso la sala del Consiglio Regionale, 1° piano “sala schermo” Centro Direzionale, ci sarà la presentazione del libro “Passami a prendere In carcere oggi ” di Angiolo Marroni e Stefano Libuardi, a questa giornata di riflessione, oltre agli autori, parteciperanno il Garante dei detenuti Campano Samuele Ciambriello, il Vice Presidente del consiglio della Regione Campania Ermanno Russo, il Presidente dell’Associazione Antigone Luigi Romano, Presidente dell’Associazione Virtus Italia Enrico Sanchi, rappresentante Associazione La Mansarda Dea Demian Pisano e il detenuto ergastolano Cosimo Rega. Angiolo Marroni, avvocato Napoletano, è stato per 10 anni Garante dei detenuti della Regione Lazio. L’autore ha dichiarato: “il mio libro, racconta storie vere di persone detenute, intrecciate a considerazioni di carattere più generale. Poi L’esperienza detentiva, pur nella sua drammaticità, può rappresentare un’ occasione di emancipazione civile, sociale e culturale per coloro i quali, pur avendo commesso reati per cui hanno subito una giusta condanna, in un carcere che applica fino in fondo il dettato costituzionale, hanno la possibilità di reinserirsi nel consesso civile e sociale”. Per Samuele Ciambriello che ha dato il patrocinio a questa iniziativa: “ emerge sempre più che il reinserimento sociale dei detenuti possa avvenire attraverso il lavoro, varie attività di volontariato , lavori socialmente utili, che rappresentano l’unica risposta possibile per evitare la recidiva”.

Previous SALE LA TENSIONE AL GOVERNO: OGGI CASELLATI AL QUIRINALE
Next Allarme smog, il 95% popolazione mondo respira aria inquinata

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

Lettera aperta al mio PD

  Di Ernesto Nocera Dice il Vangelo: «Oportet ut scandala eveniant». Bisogna che gli scandali avvengano. E sono avvenuti. Non mi riferisco qui agli scandali da corruzione ormai così quotidiani

Officina delle idee

A Poggioreale, è stato celebrato il Giubileo della Misericordia alla presenza del cardinale Sepe

E’ stato celebrato alla presenza dell’arcivescovo di Napoli,  Crescenzio Sepe, il Giubileo della Misericordia, all’interno dell’istituto penitenziario di Poggioreale, lo scorso 31 dicembre, con l’apertura della Porta Santa. “Bisogna utilizzare

Officina delle idee

MITI DI NAPOLI : LA LEGGENDA DEL FARMACO DEL PRINCIPE DI SANSEVERO

Il Principe di Sansevero è l’uomo che ha avuto il merito di regalare alla città di Napoli un preziosissimo scrigno di tesori e bellezza quale è la Cappella Sansevero, luogo

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi