La regina Elisabetta, che ha qualcosa da dire a Meghan Markle

Archiviata la questione delle dimissioni di Theresa May e conferito l’incarico al nuovo Primo ministro Boris Johnson, che avrà da gestire la spinosa questione Brexit, la regina Elisabetta II è finalmente partita per Balmoral insieme al marito Filippo di Edimburgo, e qui rimarrà fino ad ottobre. Vacanze rinviate non senza disappunto per The Queen, a una certa età, si sa, le abitudini sono dure da scardinare, ma in Scozia a tenere impegnata la sovrana potrebbe esserci anche un’altra gatta da pelare: la nipote acquistia Meghan Markle,moglie dell’adorato Harry.

Immagine correlata

Stando all’esperto di faccende reali Phil Dampier, che ha parlato con il The Sun, Elisabetta potrebbe sfruttare l’occasione per dare dei consigli all’ex attrice su come gestire il suo rapporto con il pubblico, che negli ultimi mesi si sarebbe incrinato per via dei numerosi pettegolezzi nati tra le mura di Kensington Palace, dalla presunta rivalità con la cognata Kate Middleton al desiderio di Meghan di fare le cose troppo a modo suo, ma anche per via di piccoli errori facilmente evitabili. Nessun rimprovero clamoroso, s’intende, ma semplici dritte su situazioni che Meghan «Avrebbe potuto gestire meglio».

«Penso che nei momenti di tranquillità e nel corso delle passeggiate lungo il fiume la regina potrebbe avere dei consigli per lei, sono sicuro che glieli darebbe, soprattutto se Meghan li chiedesse», ha sottolineato Dampier, aggiungendo come Elisabetta sia già «molto legata» a Meghan. Un sentimento sincero, così come quello che lega la duchessa di Sussex al principe Carlo e alla moglie Camilla. «Penso che la trovino molto coinvolgente e intelligente», ha aggiunto l’esperto. Eppure, nel suo primo anno da reale Meghan ha fatto più di un passo falso, che non le ha risparmiato crtiche. Dalle scritte «Sei forte» sulle banane destinate ad alcune prostitute, quanche mese fa, all’ultima gaffe, sugli spalti di Wimbledon, quando le sue guardie del corpo hanno impedito ad alcuni fotografi di scattare immagini nonostante la duchessa si trovasse in un’area pubblica. E poi c’è l’utilizzo, in prima persona, della pagina Instagram Sussex Royal, che ha assunto toni decisamente informali.

Famosi, ad esempio gli auguri di compleanno ai nipoti Louis e Charlotte accompagnati dalla scritta «xoxo», che sta per “baci e abbracci“. Qualche tipo di richiamo, però, su questo fronte le è di certo già arrivato, perché in occasione del compleanno di George, lo scorso 22 luglio, ha evitato lo slang made in Usa, anche se le critiche negative sono arrivate ugualmente, seppur per ragioni diverse. Piccole cose su cui aggiustare il tiro, insomma, per diventare una perfetta lady di casa Windsor.

Non si sa ancora per quanto tempo Meghan e Harry saranno a Balmoral, ma stando ad alcune indiscrezioni trascorreranno lì il compleanno della duchessa, il prossimo 4 agosto, dove sarà organizzato un piccolo party, e si tratterà anche della prima vacanza dei Sussex come famiglia di tre, insieme al figlio Archie, nato il 6 maggio scorso. È sicuro, però, che non si tratterà di una vacanza come le altre perché Balmoral è il castello preferito di Elisabetta II e ricevere un invito è indicativo non solo dello status sociale di una persona, ma soprattutto del livello che quella persona occupa del cuore di Sua Maestà. Si plachino le solite malelingue: anche Kate Middelton ha potuto trascorrere qui alcuni giorni insieme a William. «Nonna» Lilibeth non fa preferenze.

Previous Scuola: via libera del Mef all'assunzione di oltre 53 mila docenti
Next Napoli, piazza degli Artisti: rifiuti ingombranti abbandonati

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

Ischia, va in scena la mostra “ONIRICAmente – Il sogno creativo di una realtà nascosta”

“ONIRICAmente | Il sogno creativo di una realtà nascosta” è il titolo della mostra, curata da Gina Affinito, che sarà ospitata presso il parco “Giardini Ravino” di Villa Ravino a Forio

Cultura

NAPOLI, CENTRO STORICO: PER LA RASSEGNA THOURET ANCORA TANTI OSPITI

Dopo il terzo incontro della Rassegna Culturale “Santa Giovanna Antida Thouret”  tenutasi Sabato 15 ottobre presso la stupenda cornice del Monastero Regina Coeli, abbiamo raggiunto il Presidente del Comitato Promotore, dott. Massimo Magliocchetti: “L’iniziativa culturale

Cultura

NAPOLI: LA NOTTE DI SAN LORENZO, PREVEDE L’APERTURA STRAORDINARIA DEL MUSEO DI CAPODIMONTE, APERTO ANCHE A FERRAGOSTO

Proseguono per tutti i giovedì del mese di agosto, a partire dalla notte di San Lorenzo e proseguendo con il 17, 24 e 31 Agosto , le aperture serali presso  il Museo di

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi