La regina Elisabetta e la principessa Anna: uno strano rapporto madre e figlia

Per anni si è detto che la principessa Anna fosse maleducata e snob, poi si è capito che è solo molto schietta. Anzi: rude come suo padre, il principe Filippo di Edimburgo, che infatti la adora. I due sono sempre stati molto legati proprio perché hanno caratteri simili. Ma che rapporto ha Anna con la mamma regina Elisabetta II? Ecco il racconto di VanityFair.

Una delle prime apparizioni pubbliche di Anna fu dal balcone del Palazzo reale, in occasione dell’incorazione della madre. Aveva due anni. Si è detto che da allora la sovrana abbia messo la Corona britannica prima della famiglia.

Gli aggettivi per descrivere Sua Maestà nel ruolo di madre non sono mai stati lusinghieri: fredda, distante, indifferente. Ma non tutti sono d’accordo.

Per esempio qualche anno fa la cugina della regina, Margaret Rhodes, ha raccontato: «Non si può immaginare quanto la famiglia sia importante per lei. Parla sempre dei suoi figli e si preoccupa per loro come fanno tutte le madri. Tutte le critiche che le sono state mosse, e che l’hanno profondamente ferita, sono nate perché il suo essere poco espansiva è stato mal interpretato. Non sono una famiglia da abbracci e coccole, ma ci tengono l’uno all’altro anche se non lo esibiscono. In fondo, la Regina è stata cresciuta nella convinzione che non bisogna mai mostrare pubblicamente i propri sentimenti». La Rhodes ha anche ricordato i tempi in cui Carlo e Anna erano ancora piccoli e la Regina li portava con sé a Balmoral: «Si faceva aiutare da loro a fare i letti e a lavare i piatti. Lei cucinava la cena: amavano mangiare salsicce con le patate. Erano tempi magici, ricchi di divertimento e di amore».

A negare l’immagine di una madre che preferisce cavalli e cani ai propri figli, ci ha pensato anche la principessa Anna: «Sono convinta che nessuno di noi abbia mai pensato, anche solo per un secondo, che lei non ci abbia voluto bene come qualsiasi altra madre con i propri figli». Stando al gossip proveniente da Buckingham Palace, per la Regina l’unico errore di Anna è stato sposare il primo marito, il capitano Mark Phillips. Da cui divorziò nel 1992 (per poi sposare Timothy Laurence) diventando la prima dei fratelli Windsor a rompere il proprio matrimonioUn duro colpo per mamma Elisabetta II, prima della più famosa (e mediatica) separazione tra Carlo e Diana.

Ma quei tempi sono lontani. E le due donne ormai sono molto legate, ancor di più da quando è morta la Regina Madre. Ad unirle ci sono soprattutto i cavalli, passione che Anna ha ereditato proprio dalla mamma diventando il primo membro della famiglia reale a competere nei giochi olimpici, nel 1976 a Montreal. In passato Anna era solita dare consigli di moda alla madre, e ascoltarla mentre si sfogava al telefono dei grattacapi che Carlo e Andrea le procuravano con i loro turbolenti matrimoniOggi, dopo il coinvolgimento di Andrea nella vicenda Epstein, Elisabetta II fa sempre più affidamento sulla principessa reale. Perché, come ha spiegato l’esperto reale Phil Dampier, a differenza del fratello minore «è estremamente discreta e non è in grado di fare alcun passo falso». Il prossimo 15 agosto la principessa – che ora è in isolamento al sicuro a casa sua, a Gatcombe Park – compirà 70 anni. E Sua Maestà – epidemia permettendo – ha in mente di organizzarle una festa sontuosa. La corrispondente reale Katie Nicholl, nel corso di una rarissima intervista concessa dalla principessa a Vanity Fair Usa, le ha chiesto: «Ne è felice?». Lei non ha risposto, ma ha minizzato: «Beh, sarebbe bello se fosse passato solo un altro anno», ha detto, «Ma non credo andrà così».

Previous Hong Kong, polizia cinese spara lacrimogeni contro i manifestanti
Next Cate Blanchett: "l'Italia è vita"

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

NUOVA CREAZIONE SAL DE RISO: PANETTONE-GIOIELLO CON FOGLIE D’ORO!

E’ ‘Oro puro’, la nuova creazione di Sal De Riso, un panettone-gioiello della nota pasticceria di Minori (Salerno) nel cuore della Costiera Amalfitana , una delle più celebri a livello

Cultura

Piano di Sorrento attende il Premio “Penisola Sorrentina”: a fine settembre in costiera sorrentina parte l’appuntamento diretto da Mario Esposito

Concerti, spettacoli, reading, masterclass. Tutto questo e molto altro ancora sarà il Premio “Penisola Sorrentina Arturo Esposito” 2019, la kermesse di cultura e spettacolo diretta da Mario Esposito e riconosciuta come “evento di rilevanza nazionale

Cultura

Michele Bravi in concerto dopo il tragico incidente dello scorso novembre. « Buona Nebbia a tutti»

Michele Bravi torna sul palco per la prima volta dopo il tragico incidente del novembre scorso in cui una donna aveva perso la vita e per cui si terrà un’udienza

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi