La ripresa televisiva in alta definizione, il workshop dell’Accademia

Tra le idee-guida dell’Accademia di Belle Arti di Nola c’è certamente quella di rappresentare un’eccellenza nel panorama didattico attuale e, per farlo, di arricchire l’offerta formativa tradizionale di corsi, laboratori, workshop che permettano di apprendere il sapere tecnico-pratico, ad un livello professionale, di una determinata arte.

Nasce così il workshop gratuito “Elementi tecnici di ripresa televisiva in alta definizione e 3d” che si svolgerà giovedì 23 e venerdì 24 aprile 2015, in Accademia, grazie anche alla collaborazione della Trans Audio Video Group, azienda che da oltre 25 anni lavora nel settore del video-professionale, inizialmente come distributore esclusivo del marchio Canon, di cui verranno messe a disposizione le attrezzature.

Una doppia giornata che sarà ricchissima e che permetterà nella duplice sessione (mattina, ore 10-13, e pomeriggio, 15-16) di passare dalla teoria alla pratica per approfondire tecnicamente i sistemi di ripresa (camere e ottica) per cinematografia elettronica in Hd e 4k.

“Vogliamo rappresentare una novità, un’alternativa, grazie soprattutto ai docenti esperti di cui ci avvaliamo”, queste le parole del Direttore dell’Accademia di belle arti di Nola, l’artista Peppe Capasso. Due esperti del settore sono certamente il regista e direttore di fotografia Pino Sondelli, docente della cattedra in Cinema Televisione e Fotografia (corso di laurea triennale dell’Aban), e l’ing. Sergio Brighel, Technical Director della Trans Audio Video, azienda che distribuisce e rappresenta in Italia i migliori marchi internazionali nel campo della produzione video professionale, broadcast, cinematografica e del CCTV. Saranno loro i due insegnanti che affiancheranno ragazzi e non in un’esperienza performante.

Nella prima sessione di giovedì 23 aprile si parlerà di Linguaggio e tecnica video/cinematografica mentre in quella del 24 si affronterà la questione del movimento dell’immagine (panoramica, carrelli e piano sequenza). Nella seconda sessione si farà pratica con l’utilizzo di mezzi tecnici (il programma completo).

Alle giornate potrà partecipare chiunque, e a titolo gratuito, basterà registrarsi all’indirizzo email l.avossa@transaudiovideo.com. Agli amanti, dunque, di fotografia e regia non resta che armarsi di passione e volontà di apprendimento.

Previous Terra bruciata. Il 25 aprile la proiezione a Riardo
Next Napoli, la burocrazia blocca la riapertura dell’Edenlandia

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

UN NUOVO STUDIO RILEVA L’AUMENTO DI MORTI PER ABUSO DI FENTANIL

Un nuovo studio rileva un aumento del numero di morti a causa dell’abuso di Fentanil in Canada. In UE ed in Italia non risultano statistiche analoghe, ma occorre comunque monitorare la

Approfondimenti

Terra di Lavoro si racconta, opera ed ingegno

Si scrive Opera 3D e si legge stampante tridimensionale. L’idea, davvero innovativa, è venuta a due giovani e brillanti imprenditori Antonio Cassella e Fabio Carusone, entrambi vivono a Camigliano in

Approfondimenti

IL VIDEOGIOCO KINECT, FAMOSO PER VIDEOGIOCARE ED USARE IL PC CON LE MANI LIBERE, VA IN PENSIONE

Kinect, il sistema di Microsoft per videogiocare e usare il pc “a mani libere” va in pensione, infatti la compagnia di Redmond ha confermato al sito FastCoDesign di averne fermato

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi