La scortesia via mail, è più stressante

Ricevere una mail un po’ più maleducata porta a essere più stressati e più maleducati, anche a casa o tra i colleghi. La scortesia digitale, dunque, ha un effetto concreto nella vita reale.E, una volta a casa, tendono a essere più scortesi con il proprio partner. “E’ una reazione tipica: quando sei sotto stress tendi ad evitare il tuo lavoro per conservare la tua energia e le tue risorse. E’ l’autoconservazione”, ha detto YoungAh Park, docente di relazioni professionali all’Università dell’Illinois.

Quando i lavoratori rimuginano su incidenti di lavoro negativi durante il fine settimana, “sono più propensi a mettere a dura prova i membri della famiglia, compresa la loro consorte, perché la ruminazione ripete i fattori di stress e ne rinnova gli effetti”, ha proseguito Park. Per i dipendenti, spiegano i ricercatori, aiuta quella capacità di essere completamente in grado di disconnettersi dal lavoro quando non si è in ufficio.

Previous Free Wall Needed, Naples 2018
Next CALCIO INTERNAZIONALE , LA STORIA DI MBAPPE' : TRA AMORE E SOLIDARIETA'

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

ANTONIO BASSOLINO:”CONTINUERO’ A DARE IL MIO CONTRIBUTO AL PARTITO DI CUI SONO STATO UNO DEI FONDATORI”

Una dichiarazione di Antonio Bassolino.   “Napoli e il suo futuro restano, per me, una priorità fondamentale. È il messaggio su cui ho insistito molto nel colloquio con Matteo Renzi.

Approfondimenti

I FUOCHI DI SANT’ANTONIO : STORIA E TRADIZIONE

“Chi festeggia Sant’Antuono, tutto l’anno ‘o passa ‘buon”: è questo il motto che quasi come una cantilena, si scambiano gli abitanti dell’hinterland vesuviano, soprattutto nella zona di Sant’Anastasia, dove nel

Approfondimenti

AQUAPOL: IL DISPOSITIVO CHE CONSENTE DI ELIMINARE IN MODO PERMANENTE L’UMIDITA’ DAI MURI

“Muri deumidificati oppure rimborsati” è la prova di garanzia dell’efficacia del dispositivo, Aquapol, brevettato dalla società austriaca che consente di eliminare in modo permanente l’umidità di risalita dai muri senza l’uso

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi