L’APPELLO AL VOTO DI VALERIA VALENTE: “VOLTIAMO PAGINA”

Carissime/i,

 

domenica (e non anche lunedì, attenzione, solo domenica dalle 7:00 alle 22:00) si vota per il rinnovo del consiglio regionale e l’elezione del nuovo presidente della regione Campania.

Perché di un nuovo presidente c’è obiettivamente bisogno visto che quella che ci riconsegnano dopo 5 anni di sostanziale non governo il centrodestra e Stefano Caldoro è una Campania decisamente più povera, più vecchia, più abbandonata, più diseguale.

Andare a votare è importante: è chiaro che di fronte alle cronache politiche degli ultimi tempi la voglia e l’entusiasmo di esprimere la propria opinione siano ridotte al lumicino e si ha la netta sensazione che il proprio voto sia inutile per imprimere davvero una svolta alle cose ma è sicuramente più inutile e più deleterio restare a casa e lasciare che siano gli altri a decidere per noi.

Andare a votare, dunque.

Io, naturalmente, non posso che invitarvi a farlo sostenendo il PD e la coalizione di centrosinistra a sostegno di Vincenzo De Luca.

Basta guardare in che stato sono ridotti i nostri trasporti, la nostra sanità, le nostre aziende lasciate praticamente sole a combattere contro la crisi, lo strapotere del Nord e la concorrenza dei giganti internazionali per comprendere quanto sia indispensabile voltare pagina in questa regione. 

Per farlo c’è bisogno di uomini e donne che agli spot e alle promesse preferiscono i fatti (a proposito, vi ricordo che è possibile esprimere la doppia preferenza di genere per cui se decidete di votare per due consiglieri regionali le vostre indicazioni devono essere di sesso opposto. E’ uno strumento importante, inventato da noi in Campania, fatene buon uso, per eleggere donne che siano davvero in grado di portare in consiglio un punto di vista nuovo e differente e non solo voti o istanze decise altrove).

Tra quelli in campo per il PD io ho scelto: voterò per Antonio Marciano e Anna Cozzino.

Non solo per la positiva esperienza politico-amministrativa maturata da entrambi nel nostro territorio (il primo è consigliere regionale uscente, la seconda è presidente della sesta Municipalità del comune di Napoli) ma anche per la passione e l’impegno con cui in questi anni hanno messo le proprie energie e il proprio impegno al servizio della comunità.

E’ a loro che affidiamo il nostro voto per cambiare verso finalmente anche qui.

Buon voto a tutti! 

Previous CALCIO SCOMMESSE: MARCO PAOLONI SI RACCONTA ATTRAVERSO LE PAGINE DI UN LIBRO
Next DE CARO: "IL GOVERNO CALDORO HA FALLITO. DE LUCA PER CAMBIARE VERSO ALLA REGIONE"

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

SAPA WORKSHOP 2017: SICUREZZA E AMBIENTE IN PRIMO PIANO PER L’AZIENDA DI ARPAIA PROTAGONISTA A TORINO DELL’APPUNTAMENTO DEDICATO ALL’INNOVAZIONE

Nell’epoca dell’industria 4.0, il Workshop SAPA 2017 ,che si è tenuto all’hotel Principe di Piemonte di Torino ,ha regalato  uno sguardo verso il futuro nel mondo delle plastiche automotive.  Sapa,  originario di

Officina delle idee

Sarracino(PD): “Il PD può essere un partito di sinistra. Sì alle primarie per il comune di Napoli”

Marco Sarracino, segretario provinciale dei GD di Napoli e Michele Cammarano,  consigliere regionale del Movimento Cinque stelle, sono stati ospiti di Samuele Ciambriello, nel corso di Dentro i fatti, in

Officina delle idee

NAPOLI, A MARZO VA IN SCENA “TARANTELLE NEL MUSEO DEL SOTTOSUOLO”, CON MUSICA E BALLI POPOLARI

Domenica 4, domenica 18 e sabato 31 marzo 2018 presso il Museo del Sottosuolo di Napoli, a Piazza Cavour n.140, alle ore 18.30, si terrà “Tarantelle nel Museo del Sottosuolo” uno spettacolo di musica

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi