LAVORATORI FCA E INDOTTO.SAIELLO,CIARAMBINO E PUGLIA(MOV5STELLE):DEPOSITATE TRE MOZIONI REGIONALI E UNA IN SENATO.

Lo scorso 14 ottobre a Venosa durante l’incontro “Punto e Accapo, il presente e il futuro dei lavoratori FCA e indotto”, abbiamo illustrato le azioni regionali e nazionali che stiamo mettendo in campo per chiedere ai vertici di FCA, al governo nazionale e a quelli regionali di Campania, Basilicata e Puglia di convocare in tempi celeri un tavolo di concertazione per fare chiarezza sul futuro di queste importantissime realtà aziendali. A parlare sono i consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle in Campania, Gennaro Saiello, membro della commissione Lavoro e attività produttive, e Valeria Ciarambino, attuale capogruppo. “I lavoratori devono conoscere quali sono le prospettive aziendali  e soprattutto qual è il piano industriale di sviluppo che hanno in mente i vertici di FCA, specie per gli stabilimenti del Sud Italia. A Pomigliano, per esempio, tanti lavoratori vivono da mesi una situazione di incertezza, col contratto di solidarietà in scadenza scade a luglio 2018, mentre manca un piano industriale che individui la produzione di una nuova vettura capace di sostituire quella della Panda, che entro il 2020 sarà spostata altrove. Dopo gli annunci di FCA ora servono certezze e fatti. Al fine di salvaguardare migliaia di posti di lavoro e garantire lo sviluppo del nostro territorio – concludono Saiello e Ciarambino – solleciteremo chi attualmente governa la Regione ad attivarsi”.

Ufficio Stampa
Nicola Arpaia
arpaia.nicolas@gmail.com
Cell. 3496234091

 

Previous BREXIT, MERKEL:" CI SONO STATI PROGRESSI MA INSUFFICIENTI PER PASSARE ALLA SECONDA FASE"
Next Agguato nel Napoletano, due feriti. A Crispano fuoco su una coppia, lei operata. Indagano i cc

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

PARTE DALLA CAMPANIA IL PROGRAMMA DI PREVENZIONE DELL’ICTUS CEREBRALE IN BULGARIA E NELLA NOSTRA REGIONE

Nella sede partenopea dell’Istituto di Cultura meridionale a palazzo Arlotta è stato presentato il programma Rotary No-Ictus per la Bulgaria per la prevenzione dell’ictus cerebrale. L’ictus cerebrale è l’infarto del

Economia e Welfare

MALTEMPO AL NORD: L’EMILIA ROMAGNA E’ STATA INTERESSATA DAI MAGGIORI DANNI

La forte perturbazione carica di temporali che ha colpito in queste il Nord Italia ha interessato solo marginalmente l’Emilia Romagna con i  maggiori danni in Veneto, Lombardia, ma dei forti temporali

Economia e Welfare

Napoli: ex detenuti puliscono le strade, l’iniziativa di “I bar academy” e degli ex D.O.N. di Pietro Ioia

Spesso si dice che quando la mano pubblica non basta, è necessario che il terzo settore dia una mano. E’ quanto sta accadendo a Napoli dove l’iniziativa di un’associazione sta

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi