LAVORO,LUIGI GALLO(M5S) SCRIVE ALL’INAIL:SUBITO RISPOSTE AI MARITTIMI SU APPLICAZIONE LEGGE AMIANTO.

 

“Mi trovo ancora una volta a denunciare i torti che da decenni subiscono i marittimi italiani, una classe di lavoratori abbandonata da tutti i livelli istituzionali. L’applicazione della legge sull’amianto dovrebbe permettere a centinaia di lavoratori esposti a materiale tossico un riconoscimento pensionistico e benefici alle famiglie di quei marittimi che sotto l’amianto ci sono morti. Il Movimento Cinque Stelle, i lavoratori e sindacati avevano creduto alle promesse dell’Inail della Campania per risolvere l’emergenza almeno per quanto riguarda i marittimi della regione. Ma purtroppo, come spesso mi trovo a denunciare, alle promesse non fanno seguito risposte concrete da parte delle istituzioni”.E’ quanto afferma Luigi Gallo, deputato del Movimento Cinque Stelle, annunciando di aver scritto a Daniele Leone, dirigente responsabile dell’Inail della Campania, per chiedere un incontro urgente con la dirigenza dell’Istituto di previdenza regionale con sede a Napoli e i responsabili nazionali USB del settore mare per continuare il confronto avviato a maggio sulle problematiche connesse alla mancata applicazione della legge sull’amianto.

Lo scorso 8 maggio, infatti, a seguito di un sit-in dei lavoratori e dei sindacati, Leone si era impegnato a “garantire entro fine giugno la chiusura delle circa 400 pratiche con revisione, in autotutela, delle pratiche vittime della difformità di trattamento segnalate all’ente”. “Ad oggi – commenta Gallo – nessuno dei 400 lavoratori ha ricevuto alcuna comunicazione.  Questi lavoratori non possono più aspettare. L’assenza di volontà politica di ascoltare le loro richieste e la lentezza della burocrazia hanno già inflitto un colpo mortale a chi da anni è vittima di un vero e proprio calvario. Chiediamo sicurezza e terremo alta l’attenzione su questa vicenda per garantire risposte a chi ha ancora sete di giustizia”.

Previous SSC NAPOLI OSSERVA UN MINUTO DI SILENZIO PER VITTIME TORRE ANNURNZIATA IN SERATA E’ GIUNTO IN VAL DI SOLE IL PESIDENTE,STASERA CONFERENZA DI SARRI
Next DE LUCA:"OCCORRE APRIRE ANCHE IL FRONTE DELL'ACCATTONAGGIO MOLESTO,LEGATO SEMPRE PIU' SPESSO A RETI DI PROTEZIONE CRIMINALE.LA SICUREZZA NELLE AREE URBANE E' UNA DELLE GRANDI PRIORITA'.

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Dal Planetario di Città della Scienza direttamente sullo schermo della tua casa, due show prodotti dalla Evans & Sutherland.

Il Planetario di Città della Scienza, l’unico  in Italia ad aver aderito all’iniziativa promossa dalla Evans & Sutherland – casa produttrice del software di molti planetari nel mondo – offre

Economia e Welfare

LO SCAMPIA MUSIC FEST CAMBIA LOCATION: QUEST’ANNO SI SVOLGERA’ ALLA MASSERIA ANTONIO ESPOSITO FERRAIOLI

Lo Scampia Music Fest da anni si svolge nella Villa Comunale di Scampia, sul cui sfondo si stagliano le Vele. Quest’anno, per una comunicazione sopraggiunta 24 ore prima dell’evento che

Economia e Welfare

Usa: La più grande operazione in 10 anni, arrestati 680 immigrati illegali.

Poche ore fa, negli USA , Raid degli agenti dell’Immigration and Customs Enforcement, l’agenzia federale per il contrasto all’immigrazione clandestina, in alcune fabbriche in Mississippi. Il tutto ha permesso di

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi