Le ceneri di Fido nella tomba del padrone

Da oggi in Liguria è possibile tumulare, dopo cremazione e in un’urna separata, le ceneri degli animali da compagnia nella tomba o nel loculo del padrone o nella tomba di famiglia su richiesta o per volontà del defunto o dei suoi eredi. Lo prevede un articolo della proposta di legge sulla ‘Disciplina in materia di attività e servizi necroscopici, funebri e cimiteriali e norme relative alla tumulazione degli animali d’affezione’ approvata con 27 voti a favore e un astenuto dal Consiglio regionale.

Una proposta trasversale presentata dai consiglieri Angelo Vaccarezza (Cambiamo!), Fabio Tosi (M5S) e Sergio Rossetti (Pd). Gli oneri derivanti dalla tumulazione dell’animale d’affezione sono a carico di chi la dispone ed il loro costo deve essere definito dal Comune del cimitero di tumulazione in base alla durata della concessione residua.

Previous Nuova sparatoria a Seattle, ucciso un teenager, ferito un altro
Next Potere alle donne: Merkel, von der Leyen e Lagarde l’Europa sarà nelle loro mani

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

CINA: LA BANCA CENTRALE CINESE RITIENE ILLEGALE LA MONETA VIRTUALE, PER RACCOGLIERE FONDI

La Banca Centrale cinese ha dichiarato come  illegale l’offerta iniziale di bitcoin, ovvero l’Ico, initial coin offering,  per raccogliere fondi e ordinato di cessare tutte le attività di raccolta. Le

Approfondimenti

Twitter, stretta sui troll

Continua la stretta di Twitter questa volta e’ sui troll. In particolare quelli che infestano Periscope, la sua app per le dirette streaming. A partire dal 10 agosto, infatti,  applicherà

Approfondimenti

ROMA, RIAPRONO AL PUBBLICO LE SPLENDIDE TERRAZZE DEL COLOSSEO

Riaprono al pubblico, grazie ad una nuova tranche di lavori, al Colosseo, i livelli più alti dell’anfiteatro, ovvero il quarto e il quinto, che si potranno visitare in gruppi e

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi