Le consegne globali di tablet in Europa occidentale cedono il 2,5% su base annua

Le consegne globali di tablet in Europa occidentale cedono il 2,5% su base annua nel terzo trimestre a quota 7,5 milioni di unità, una flessione contenuta grazie alle buone performance riportate dai tablet tradizionali, iPad in testa, mentre perde ancora terreno il segmento dei tablet con tastiera staccabile, che registra un -14,5%.

Apple ha un quarto del mercato (25,1%), con consegne in aumento del 7,9% a 1,89 milioni di iPad. Terza, con una crescita del 19,2%, è Amazon, che nel trimestre mette in commercio 811mila tablet in Europa occidentale. La compagnia di Jeff Bezos scavalca Lenovo, ora in quarta posizione dopo una flessione del 16,5%. Al quinto posto si piazza Huawei, che mette a segno la crescita maggiore: +59,3% a 542mila tablet.

Previous Dottoressa aggredita davanti all'ospedale di Crotone
Next PD NEL CAOS. MARCO MINNITI SI RITIRA:"IL MIO E' UN GESTO D'AMORE PER IL PARTITO." LE MOSSE DI RENZI.

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Pensioni: Inps pubblica circolare, ecco i requisiti anticipo

L’Inps ha pubblicato la circolare con le istruzioni applicative per l’accesso alla pensione anticipata, alla pensione ‘quota 100’, alla pensione ‘opzione donna’, alla pensione in favore dei lavoratori cosiddetti precoci, nonché

Economia e Welfare

ISTAT, LIVELLI DI ISTRUZIONE DELLA POPOLAZIONE E RITORNI OCCUPAZIONALI: I PRINCIPALI INDICATORI

Nel 2017, in Italia, si stima che il 60,9% della popolazione di 25-64 anni abbia almeno un titolo di studio secondario superiore; valore distante da quello medio europeo (77,5%). Sulla

Economia e Welfare

ISTAT: SONO 6,4 MILIONI COLORO CHE SPERANO DI RICEVERE UN LAVORO

Sono ben  6,4 milioni  coloro che ‘sperano’ in un lavoro.  Si riuniscono così quanti cercano attivamente un impiego a coloro che pur desiderando un’occupazione non risultano a caccia o non

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi