LE PAROLE DI SARRI POST NAPOLI-JUVENTUS:”GRANDE GARA ,MA C’E’ IL RAMMARICO PER QUEI 20 SECONDI DI TORINO “

“Abbiamo fatto una grande partita .Abbiamo segnato tre gol a una squadra che subisce pochissimo però non siamo riusciti a portare in fondo un’impresa come quella di ribaltare un risultato contro la Juventus. Un pizzico di rammarico ci rimane, perché i venti secondi di Torino in cui si è passati dal possibile 2-2 al 3-1 pesano in maniera netta sulla qualificazione. Va in finale chi vince il campionato da sei anni, in finale di Coppa da tre e che ha fatto la finale di Champions due anni fa. E’ passata una grande squadra, ma dopo queste due partite la sensazione è che leggermente ci stiamo avvicinando, non mi sembra che abbiamo fatto peggio di loro”. Queste le parole di Maurizio Sarri che analizza così la semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Napoli e Juventus . Il tecnico azzurro si sofferma sul grande impatto avuto da Mertens e sulla prestazione di Milik : “E’ una situazione che li esalta, lui, Callejon e Insigne sono rapidi e tecnici, continuamente pericolosi. Milik ha fatto bene all’inizio, il gol subito ci ha un po’ pesato mentalmente e quindi in quella fase lì è un po’ calata tutta la squadra. In questo momento, i tre rapidi ci fanno rendere al meglio”. Infine , Gli ultimi pensieri, il tecnico azzurro li riserva a due delle sue creature, quel Gonzalo Higuain autore di 36 reti con la maglia azzurra nella corsa stagione ,e Lorenzo Insigne tra i trascinatori di questo nuovo Napoli targato Sarri : “Gonzalo stasera è stato quello che io ho visto per una trentina di partite l’anno scorso: ho avuto la sensazione non soltanto lui, ma tutta la Juventus avesse un’intensità diversa. Insigne, invece, è un talento assoluto, il migliore in Italia e negli ultimi sei mesi è stato impressionate per la continuità. Diventerà un grande e spero che possa essere un giocatore bandiera del Napoli”.

Previous UNIVERSITà STATALE DI MILANO: SI AL CAMPUS SUL SITO EXPO
Next Pavia, 15 enne vittima di maltrattamenti familiari : "Mi picchiano perché voglio vivere all'occidentale"

L'autore

Può piacerti anche

Sport

Marino a Radio Club 91: “L’Europa League è la Serie B d’Europa. Lavezzi? Stavo per comprare Palacio al suo posto”

Pierpaolo Marino, ex dirigente del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Club 91, durante il programma Globuli Azzurri di Samuele Ciambriello, in onda dal lunedì al venerdì dalle 16

Sport

CALCIO SCOMMESSE: MARCO PAOLONI SI RACCONTA ATTRAVERSO LE PAGINE DI UN LIBRO

Nel marasma di comunicati, che da qualche giorno si rincorrono per allinearsi all’argomento che vuole corruzione e nefandezze d’ogni genere come protagoniste assolute del calcio, emerge una notizia. Marco Paoloni,

Sport

FORMULA 1 , IL CAMPIONE DEL MONDO ROSBERG ANNUNCIA IL RITIRO : “E’ STATA UN’ ESPERIENZA INCREDIBILE “

Nico Rosberg ha annunciato il ritiro dalla Formula 1. Il tedesco che ha appena vinto il Mondiale  Domenica scorsa ad Abu Dhabi, lo ha comunicato al Gala della Fia di

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi